Annuncio

Annuncio


Pagina 5 di 9 primaprima ... 3 4 5 6 7 ... ultimoultimo
Visualizzazione da 41 a 50 di 86
Discussione: La visione Redstar
  1. #41
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=

    amedeo il 27/02/04 alle 14:39 ha scritto:


    va beh na a me non hai risposto
    Come no? Ti ho dedicato un RISPOSTONE.


    Redstar
    Giudicare preclude la possibilità di conoscere.
    "La mia libertà finisce dove comincia la vostra." - Martin Luther King

    Non abbandonerò alcuna partita, per alcun motivo, nemmeno subito dopo lo start. Questa comunicazione è da considerarsi sostitutiva di una analoga comunicazione pre-partita.

    egcommunity.it
    Quando diamo un giudizio assoluto (non limitato ad un fatto) su una persona, stiamo in realtà esprimendo il giudizio che abbiamo di noi stessi.
    paperinikredstar non è in linea
  2. #42
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=

    I principi

    Esistono alcuni concetti tattici che rappresentano una solida base per qualunque partita, e si applicano alla quasi totalita' delle situazioni e delle partite, tanto da poter essere definiti principi.
    paperinikredstar non è in linea
  3. #43
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=

    Principio della difesa

    In un attacco 3 contro 3 l'attaccante perde mediamente circa 1,9 carri e il difensore circa 1,1.
    Ne consegue che attaccare e' piu' svantaggioso che difendersi.
    Quindi e' bene fare in modo, per quanto possibile, che siano gli altri ad attaccarci, per poi approfittare del fatto che avranno perso piu' armate di noi e quindi saranno piu' facilmente attaccabili.

    Per porci nelle migliori condizioni di difesa dovremo avere sempre un numero di armate sufficiente a garantirci protezione nei confronti dei territori avversari confinanti con in nostri.
    Il numero di armate minimo che dovremo avere su tutti i nostri territori (a meno che non li vogliamo cedere per qualche motivo) e' di 3, per poter utilizzare il massimo delle armate nella difesa, almeno nel primo attacco.
    Ma ne occorre quasi sempre un numero superiore, pari almeno al numero di armate del territorio nemico confinante che ne ha di piu'. Se il territorio che vogliamo proteggere darebbe un anicchia all'avversario, se perso, occorre aumentare ulteriormente il numero di armate a sua difesa, perche 'l'attaccante, al termine del combattimento, non deve rinforzare due territori, ma uno solo, e quindi necessita di meno armate per concludere l'impresa con successo.

    Una formula empirica per calcolare il numero di armate da lasciare su un territorio e' la seguente:

    numero_di_armate_in_difesa = armate_complessive_attaccante * 2 / 3

    Quindi, se per esempio l'avversario possiede Africa Orientale e Madagascar e noi l'Africa del Sud, conteggiamo come armate dell'attaccante la somma di Africa Orientale e di Madagascar:

    numero_di armate_in_difesa= 6 *2/3= 4

    Posizionando 4 armate in Africa orientale avremo una minima garanzia di far desistere il nostro avversario dall'attacco, o di farlo fallire. Naturlamente il numero di armate potrebbe essere superiore, questo e' solo un calcolo empirico del minimo richiesto, che non tiene conto della situazione degli altri territori (confinanti e non).

    Se vogliamo stabilire quante armate posizionare su un territorio che, se perso, non darebbe una nicchia ad un nostro avversario, possiamo considerare solamente le armate del territorio nemico confinante che ne ha di piu'. Supponiamo di avere il Medio Oriente, e che il territorio nemico con piu' armate si l' Ucraina con 5 carri:

    numero_di armate_in_difesa= 5 *2/3= 3,33 che arrotonderemo all'unita superiore (sempre): 4

    Naturalmente, trattandosi di un territorio molto importante (soprattutto in challenge, soprattutot se e' nel nostro obiettivo), sarebbe bene averne almeno 5.
    paperinikredstar non è in linea
  4. #44
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=

    Il principio della difesa applicato all'attacco

    Se attacchiamo per conquistare un territorio, dobbiamo avere l'accortezza di considerare quale sara' la situazione al termine della nostra conquista, e cioe' fondamentalmente che dovremo difendere un nuovo territorio, oltre a quello da cui e' partito l'attacco. Dobbiamo tenere conto del principio della difesa, e fare in modo che, dopo l'occupazione, entrambi i territori abbiano almeno il numero minimo di armate per difendersi da un eventuale attacco, al termine del nostro turno di gioco.

    Una formula empirica che da' buoni risultati per un alto numero di carri coinvolti, per calcolare a priori quale sara' il numero di carri necessario per conquistare ed occupare un territorio, e' la seguente:

    numero di carri occorrente = numero carri difensore * 2 + armate da lasciare sul territorio da cui parte l’attacco + armate da lasciare sul territorio che conquisteremo
    paperinikredstar non è in linea
  5. #45
     Serg. Magg.
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2004
    Messaggi: 451
    Profilo: 865 visite
    Gradimento: 36
    8.1

    n€Store
    Cash: n€ 0=
    Banca: n€ 0=

    Tattica

    Il numero di carri per lanciare un attacco stimato da te in 2*n. carri difensore + carri da lasciare a presidio mi sembra eccessivo. Se si aspetta di avere tutti questi carri disponibili non si attaccherà mai!!!. P.S. il gioco si chiama Risiko
    yellowflag non è in linea
  6. #46
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=

    Re: Tattica

    yellowflag il 03/03/04 alle 14:23 ha scritto:


    Il numero di carri per lanciare un attacco stimato da te in 2*n. carri difensore + carri da lasciare a presidio mi sembra eccessivo. Se si aspetta di avere tutti questi carri disponibili non si attaccherà mai!!!. P.S. il gioco si chiama Risiko
    Si puo' tentare anche con un numero inferiore di carri, ma se le cose non vanno bene e' meglio sospendere l'attacco. Il gioco e' proprio il Risiko, nel quale il difensore e' avvantaggiato
    Diverso sarebbe nel Risk, nel quale l'attaccante ha un leggero vantaggio.
    Si puo' anche continuare un attacco se le cose non vanno troppo bene, ma non si potranno difendere adeguatamente i due territori al termine. Questo a volte puo' essere un rischio calcolato, ma occorre prevedere gli sviluppi futuri con attenzione prima di "inguaiarsi" da soli.


    Redstar

    P.S. Comunque il numero di carri teorico e' piu' basso di quello che si calcola con la formula. La formula serve per garantire una discreta certezza.

    Teoricamente, questa formula si avvicina maggiormente al valore esatto:

    numero di carri occorrente = numero carri difensore * 1,71 + armate da lasciare sul territorio da cui parte l’attacco + armate da lasciare sul territorio che conquisteremo
    paperinikredstar non è in linea
  7. #47
    franceschiel
     Guest
    Red, pero' qua te sei limitato a dare la definizione di strategia...

    Dobbiamo ancora parlarne!

    Come organizzare il piano strategico a risiko...

    Piu' concretezza ci vuole Red.. .qui cercano consigli o spunti concreti
  8. #48
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=

    franceschiel il 03/03/04 alle 14:46 ha scritto:


    Red, pero' qua te sei limitato a dare la definizione di strategia...

    Dobbiamo ancora parlarne!

    Come organizzare il piano strategico a risiko...

    Piu' concretezza ci vuole Red.. .qui cercano consigli o spunti concreti
    Ho parlato di nicchie, continenti, territori importanti.
    Dici di cominciare ad analizzare la strategia di una partita in dettaglio? Occorrerebbe trovare qualche esempio. Magari salvo qualche screen di mie partite, all'inizio.
    Comunque puoi cominciare a esporre tu, che poi intervengo


    Redstar
    paperinikredstar non è in linea
  9. #49
    franceschiel
     Guest
    Non c'ho tempo Ste'... sto carico di lavoro fino al collo!
  10. #50
     Generale
     SuperModerator
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Torino
    Prov: TO - Torino
    Messaggi: 14 587
    Profilo: 9013 visite
    Gradimento: 192
    8.5

    n€Store
    Cash: n€ 6 450=
    Banca: n€ 0=

    franceschiel il 04/03/04 alle 14:10 ha scritto:


    Non c'ho tempo Ste'... sto carico di lavoro fino al collo!
    tanto non ti crede nessuno



    "Non esiste un insegnante più difficile dell'esperienza. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione."
    alobox non è in linea

Pagina 5 di 9 primaprima ... 3 4 5 6 7 ... ultimoultimo

Navigazione

Tag per questa discussione