Annuncio

Annuncio


Pagina 2 di 4 primaprima 1 2 3 4 ultimoultimo
Visualizzazione da 11 a 20 di 38
Discussione: Monografia: il gioco della carta
  1. #11
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=

    pardula il 20/03/04 alle 16:49 ha scritto:


    red ti propongo una sfida cartinari contro anticartina!
    che n pensi?
    E' una lotta impari. Chi gioca evitando la tattica piu' importante del Risiko e' destinato a perdere contro chi invece la utilizza. E' come disputare una corsa automobilistica col cambio rotto.
    Comunque se proprio ci tieni alla sfida, ne discutiamo in altra sede.

    un'occasione per mangiarti tutte le cartine che vuoi senza che nessuno ti dia dello scorretto!
    Bleah. Mangiatele tu le cartine, a me non piacciono. E di' a chi sostiene che chi utilizza il gioco della carta e' scorretto, che equivale a sostenere che una squadra di calcio che applica il fuori gioco e' scorretta


    Redstar
    Giudicare preclude la possibilità di conoscere.
    "La mia libertà finisce dove comincia la vostra." - Martin Luther King

    Non abbandonerò alcuna partita, per alcun motivo, nemmeno subito dopo lo start. Questa comunicazione è da considerarsi sostitutiva di una analoga comunicazione pre-partita.

    egcommunity.it
    Quando diamo un giudizio assoluto (non limitato ad un fatto) su una persona, stiamo in realtà esprimendo il giudizio che abbiamo di noi stessi.
    paperinikredstar non è in linea
  2. #12
     Sergente
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: febbraio 2004
    Messaggi: 281
    Profilo: 161 visite
    Gradimento: 6
    6.8

    n€Store
    Cash: n€ 0=
    Banca: n€ 0=
    Ancora una volta cartina si cartina no...che storia infinita e noisa!!

    Ho visto la partita tra te asimov albe e (non ricordo il 4°) come mai non hai fatto cartina con asimov a due continenti?

    T-28 non è in linea
  3. #13
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=

    T-28 il 21/03/04 alle 10:12 ha scritto:


    Ancora una volta cartina si cartina no...che storia infinita e noisa!!

    Ho visto la partita tra te asimov albe e (non ricordo il 4°) come mai non hai fatto cartina con asimov a due continenti?

    No comment.
    paperinikredstar non è in linea
  4. #14
     Generale
     SuperModerator
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Torino
    Prov: TO - Torino
    Messaggi: 14 587
    Profilo: 9013 visite
    Gradimento: 192
    8.5

    n€Store
    Cash: n€ 6 450=
    Banca: n€ 0=

    Re: Quanto costa

    redstar il 20/03/04 alle 15:00 ha scritto:


    Per fare carta consumiamo mediamente circa 3 armate a turno (1 nel combattimento per conquistare il territorio cuscinetto, a cui vanno aggiunte le 2 da lasciare sul territorio dopo lo spostamento). In cambio di questo otteniamo ovviamente un tris ogni 3 carte circa.
    Quantifichiamo il numero di armate che si ottengono in circa 10 ogni 3 turni (un tris "medio", diciamo). A queste 10 armate sottraiamo le 9 che si perdono (3 armate a turno per 3 turni), e otteniamo un guadagno di 1 carro ogni 3 turni. Possiamo concludere che il rendimento é praticamente nullo; tanti carri persi, tanti carri presi. Anche il costo e' quindi pari a 0.
    in digital o challenge il vantaggio non è proprio nullo, anzi...

    se vuoi avere speranze di vittoria nelle partite con il tempo devi continuamente (o quasi) fare degli attacchi per non subire il minuto di penalizzazione. Quindi ipotizzando di fare un attacco 3 vs 3 le tue belle 2 armate (in media) le perderesti. Direi che quindi il vantaggio si attesta sui 2 (e qualcosa) carri a giro.





    "Non esiste un insegnante più difficile dell'esperienza. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione."
    alobox non è in linea
  5. #15
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=

    Re: Re: Quanto costa

    alobox il 22/03/04 alle 15:16 ha scritto:


    in digital o challenge il vantaggio non è proprio nullo, anzi...

    se vuoi avere speranze di vittoria nelle partite con il tempo devi continuamente (o quasi) fare degli attacchi per non subire il minuto di penalizzazione. Quindi ipotizzando di fare un attacco 3 vs 3 le tue belle 2 armate (in media) le perderesti. Direi che quindi il vantaggio si attesta sui 2 (e qualcosa) carri a giro.



    Condivido. La mia analisi sottindendeva un paragone tra un giocatore che fa carta e uno che piazza soltanto; in questo caso il vantaggio di carri ottenuto e' nullo, ma si guadagna quasi un minuto di tempo ogni turno.
    Se invece gli avversari che non fanno carta fanno un attacco per risparmiare il minuto di penalizzaizone e poi passano, condivido la tua corretta analisi.

    Ciao


    Redstar
    paperinikredstar non è in linea
  6. #16
     Serg. Magg.
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Messaggi: 302
    Profilo: 744 visite
    Gradimento: 42
    8.6

    n€Store
    Cash: n€ 0=
    Banca: n€ 0=

     Thumbs up

    Ciao a tutti,
    premettendo che io sono uno tra i piu scarsi che gioca a RD , se il mio parere puo contare qualcosa sono d'accordo con redstar, in alcune partite la cartina è quasi necessaria. L'importante è che non venga usata in modo scorretto , .

    Ciao
    Massimiliano Superchi
    Pietra Ligure (SV)
    AL MONDO CI SONO 10 TIPI DI PERSONE:
    QUELLI CHE CAPISCONO IL CODICE BINARIO E QUELLI CHE NON LO CAPISCONO.
    maio247 non è in linea
  7. #17
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Da: Varese
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 10 253
    Profilo: 5117 visite
    Gradimento: 84
    8.2

    n€Store
    Cash: n€ 23 142=
    Banca: n€ 0=
    Cosa intendi per scorretto?


    Redstar
    paperinikredstar non è in linea
  8. #18
     Generale h.c.
     Avvocato
    Premium: 150º 88p.
    GT/GS/Vitt: 3/1/0
    Pr3stige: 171º 717p.
    GT/Vitt: 11/2
    Forum Utente non accreditato
    Dal: luglio 2003
    Prov: LT - Latina
    Messaggi: 7 479
    Profilo: 14745 visite
    Gradimento: 355
    7.9

    n€Store
    Cash: n€ 9 263=
    Banca: n€ 0=
    Sono curioso anche io: quale è il modo "scorretto" di fare cartina?
    Amedeo non è in linea
  9. #19
     Colonnello C.te
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: febbraio 2003
    Prov: AP - Ascoli Piceno
    Messaggi: 14 515
    Profilo: 7629 visite
    Gradimento: 161
    7.6

    n€Store
    Cash: n€ 4 350=
    Banca: n€ 0=

    T-28 il 21/03/04 alle 11:12 ha scritto:


    Ancora una volta cartina si cartina no...che storia infinita e noisa!!

    Ho visto la partita tra te asimov albe e (non ricordo il 4°) come mai non hai fatto cartina con asimov a due continenti?

    A parte il no comment.
    Poteva benissimo farla, e allora? Poteva fruttare o poteva non fruttare la cosa...

    Quello che si vuol sostenere (e Red ne discute amabilmente, a differenza dei biliosi...) è che SI TRATTA DI UNA TECNICA COME UN' ALTRA, dove bisogna anche eccellere perché NON TUTTI SON CAPACI DI GESTIRE LA CARTINA. Molti restano vittime del loro stesso partner momentaneo. Molti sprecano quei tris in inutili attacchi ad obiettivi inutili.
    Di noioso ed infinito c'è solo l'accusa RIDICOLA di scorrettezze, di spirito violato.
    Eppure si sono sgolati i due personaggi che piu' di ogni altro hanno contribuito allo sviluppo di questo gioco, nel dire che no, non è scorrettezza e che si, si tratta di una tecnica come le altre.

    Tempo, cartina, spaccata, fortuna...tutti fattori che UNITI hanno portato al dover sviluppare anche una nuova figura di giocatore: quello dai riflessi pronti.

    Tutti capaci? Fatelo...la Challenge è lì che vi aspetta!
    Uno ci sta gia' provando e le cartine per ora l'hanno fumato...

    L'universo non sa neppure che esisti, quindi rilassati.
    Carl William Brown


    NERONI DANIELE - "I Titani" RisiKo! Club - San Benedetto Del Tronto (AP)
    facebook.com
    Asimov non è in linea
  10. #20
     Serg. Magg.
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: giugno 2003
    Messaggi: 302
    Profilo: 744 visite
    Gradimento: 42
    8.6

    n€Store
    Cash: n€ 0=
    Banca: n€ 0=

    Re: Cosa intendi per scorretto?

    Ciao a tutti,

    si in effetti non mi sono spiegato molto bene
    Forse dire scorretto è esagerato
    Mi spiego meglio: se in una partita l'unico modo per contrastare un avversario, che ha un continente ben protetto, è quello di fare cartina con almeno uno degli altri avversari, io lo faccio, sta al piu forte, al limite, cercare di fermare tutto con le sue forze, dico bene?
    Mi è capitato però, in alcuni casi, che il "socio", dopo avere calato il tris, invece di usarlo per lo scopo a qui era prefisso il gioco lo utilizasse per se stesso, magari togliendomi dei territori.
    Forse dire che e scorretto e esagerato, ma quando mi è capitato ci sono rimasto un po male.

    Ciao e grazie.

    P.S. Scusate l'italiano ma il mio neurone parla solo dialetto Cremonese.:ahahah:
    maio247 non è in linea

Pagina 2 di 4 primaprima 1 2 3 4 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Il gioco della carta.
    Da go johnny nel forum Salerno - RisiKo! Club «il Guiscardo» (2003-2013)
    Risposte: 28
    Ultimo post: 28-11-2005, 23:02
  2. Il gioco della carta.
    Da dibe2000 nel forum RisiKo! Accademia
    Risposte: 27
    Ultimo post: 04-12-2004, 18:25

Navigazione

Tag per questa discussione