Annuncio

Annuncio


Pagina 2 di 2 primaprima 1 2
Visualizzazione da 11 a 19 di 19
Discussione: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?
  1. #11
     recluta
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: dicembre 2017
    Prov: FC - Forlì-Cesena
    Messaggi: 18
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 1
    0.0

    n€Store
    Cash: n€ 4 600=
    Banca: n€ 0=

    Re: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?

    Quote Voyager ha scritto: Visualizza il messaggio
    In 6 potreste considerare le due opzioni: due tavoli da 3 o due tavoli da 3 col morto (il morto non attacca e piazza sempre un carro a giro messo a turno da uno dei 3 giocatori)


    Grazie X risposta.

    - Non avendo mai giocato con il morto.. come dinamiche di gioco com’è?

    - e Quindi se ho ben capito nel caso di una sera con 7 .. sarebbe più giusto fare un tavolo da 4 ed un tavolo da 3 con morto?

    Grazie



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  2. #12
     Generale CSM
     Campione
     Nazionale
    Forum Utente non accreditato
    Dal: febbraio 2005
    Prov: RM - Roma
    Messaggi: 9 615
    Profilo: 5013 visite
    Gradimento: 143
    9.4

    n€Store
    Cash: n€ 118 557=
    Banca: n€ 165=

    Re: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?

    Quote SkyLuke ha scritto: Visualizza il messaggio
    Grazie X risposta.

    - Non avendo mai giocato con il morto.. come dinamiche di gioco com’è?

    - e Quindi se ho ben capito nel caso di una sera con 7 .. sarebbe più giusto fare un tavolo da 4 ed un tavolo da 3 con morto?

    Grazie
    "Migliore" è un parola grossa: nell'ambito del risiko (ma direi anche nell'ambito dei giochi da tavolo), non esiste qualcosa migliore di altro. Tutto sta anche al gusto personale.

    Riguardo le dinamiche:

    - un tavolo da 3 "base" è un gran frullare di dadi. A me non fa impazzire ma online invece va molto.
    - un tavolo da 3 col morto così come te l'ho descritto è un tavolo abbastanza equilibrato nel senso che tendenzialmente il morto tenderà "a morire" ma molto lentamente. Il neo principale di questa modalità è che pur con la regola accessoria che noi applichiamo tale che in ogni continente il morto non può partire da solo con un solo umano, possono nascere delle situazioni da "nicchia" comoda. Metti il caso in cui il morto abbia Africa del Sud e Africa Orientale ed io Madagascar: posso partire con Madagascar con un carro
    - un tavolo da 3 senza morto ma con 42 carri invece di 35: mai provato.
  3. #13
     T. Col. C.te
     SuperPippa
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2009
    Prov: TR - Terni
    Messaggi: 8 098
    Profilo: 2511 visite
    Gradimento: 103
    9.1

    n€Store
    Cash: n€ 51 225=
    Banca: n€ 15 000=

    Re: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?

    Ripetendo che è solo gusto personale io trovo molto divertenti anche le partite a 3 live ...certo con qualche piccolo accorgimento (le 42 armate iniziali, tempo partita più breve).
    Ed ho notato ,almeno al club di Terni, che vengono digerite meglio di quelle a 5 e con il morto.
    Sono molto dinamiche ,il che a mio avviso non guasta ,soprattutto se si è alle prime esperienze con il mondo Challenge.
    Hanno il vantaggio poi di avere una distribuzione iniziale equilibrata (tutti hanno 14 territori).
    I tavoli da 5 invece vengono maldigeriti seppur previsti dal rtu.



  4. #14
     T. Col. C.te
     SuperPippa
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2009
    Prov: TR - Terni
    Messaggi: 8 098
    Profilo: 2511 visite
    Gradimento: 103
    9.1

    n€Store
    Cash: n€ 51 225=
    Banca: n€ 15 000=

    Re: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?

    Quote SkyLuke ha scritto: Visualizza il messaggio
    ————————————————-


    Grazie X risposta.

    - A Quale club ti riferisci scusa?

    - Quindi non utilizzeresti il “ghost” x far solo partite da 4.. in effetti mi lasciava dubbi anche a me..


    Grazie X risposta ;)





    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    risiko club ufficiale il cannone Faenza.
    Giocano a Faenza ,Imola ,Forlì ....
  5. #15
     Maresciallo
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2010
    Prov: AP - Ascoli Piceno
    Messaggi: 775
    Profilo: 241 visite
    Gradimento: 24
    9.0

    n€Store
    Cash: n€ 19 825=
    Banca: n€ 0=

    Re: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?

    Quote Voyager ha scritto: Visualizza il messaggio
    "Migliore" è un parola grossa: nell'ambito del risiko (ma direi anche nell'ambito dei giochi da tavolo), non esiste qualcosa migliore di altro. Tutto sta anche al gusto personale.

    Riguardo le dinamiche:

    - un tavolo da 3 "base" è un gran frullare di dadi. A me non fa impazzire ma online invece va molto.
    - un tavolo da 3 col morto così come te l'ho descritto è un tavolo abbastanza equilibrato nel senso che tendenzialmente il morto tenderà "a morire" ma molto lentamente. Il neo principale di questa modalità è che pur con la regola accessoria che noi applichiamo tale che in ogni continente il morto non può partire da solo con un solo umano, possono nascere delle situazioni da "nicchia" comoda. Metti il caso in cui il morto abbia Africa del Sud e Africa Orientale ed io Madagascar: posso partire con Madagascar con un carro
    - un tavolo da 3 senza morto ma con 42 carri invece di 35: mai provato.
    Noi a San Benedetto del Tronto usiamo il tavolo "3 + morto" in questo modo:

    1. nessun morto nei due continenti piccoli
    2. 2 territori per il morto in Africa
    3. 2 territori per il morto in Europa
    4. 3 o 4 territori per il morto in Asia
    5. quello che manca in Nord America (3 o 2 a seconda dell'Asia)
    6. rinforzo di 1, chi rinforza il morto cambia sempre e si procede al contrario rispetto l'ordine di gioco
    7. il morto è sempre il primo di mano ( almeno ha 10 stati e non 11 ... )
    8. sempre 3 carri per stato

    Anche secondo me il "3 base" non è il massimo. Molto meglio col morto, appunto, per l'omogeneità territoriale con il tavolo "4".
    Giorgio Silvestri - RCU I TITANI RisiKo! Club - San Benedetto Del Tronto (AP)
  6. #16
     Maresciallo
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2010
    Prov: AP - Ascoli Piceno
    Messaggi: 775
    Profilo: 241 visite
    Gradimento: 24
    9.0

    n€Store
    Cash: n€ 19 825=
    Banca: n€ 0=

    Re: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?

    Dimenticavo, da noi esiste anche l'obbligo di rinforzare equilibrando il più possibile il numero di carri in ogni stato.
  7. #17
     Tenente
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: febbraio 2005
    Prov: BO - Bologna
    Messaggi: 1 640
    Profilo: 867 visite
    Gradimento: 56
    8.8

    n€Store
    Cash: n€ 23 375=
    Banca: n€ 13 827=

    Re: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?

    Quote SkyLuke ha scritto: Visualizza il messaggio
    Grazie X risposta.

    - Non avendo mai giocato con il morto.. come dinamiche di gioco com’è?

    - e Quindi se ho ben capito nel caso di una sera con 7 .. sarebbe più giusto fare un tavolo da 4 ed un tavolo da 3 con morto?

    Grazie

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ciao, a Bologna la partita a tre con il giocatore GHOST la facciamo con le regole "veneziane" e cioè:


    • il giocatore ghost nel turno di gioco è considerato il primo di mano, ha 10 territori distribuiti casualmente che carica con 3 carri ciascuno
    • durante la distribuzione in ciascun continente devono essere presenti almeno due giocatori reali (se l'evento si verifica, la carta deve essere passata al giocatore successivo in senso di distribuzione come nella regola del 50% del continente)
    • in fase di caricamento iniziale i territori dei giocatori reali che confinano solo con il ghost e quindi non possono subire attacchi dagli altri giocatori reali devono avere almeno due carri
    • il GHOST non attacca ma difende i suoi territori. Chi attacca il GHOST tira contemporaneamente i sui dadi dell'attacco e quelli della difesa GHOST nella medesima plancia ti lancio.
    • il primo turno il GHOST non carica
    • dal secondo turno in poi ciascun giocatore prima del proprio turno carica un carro del ghost dove meglio crede fino al limite dei 130 carri del ghost sulla plancia indipendentemente da quanti territori abbia il GHOST
    • alla fine del tempo il ghost NON sdada


    in buona sostanza il GHOST è un po' come fosse un giocatore pigro che carica 3 carri a giro e passa tutta la partita e sono gli stessi giocatori reali che decidono dove carica i suoi tre carri

    Nelle partite che abbiamo avuto modo di fare comunque il GHOST alla fine tiene sempre un certo numero di territori in quanto se i giocatori reali sono attenti, man mano che si carica il GHOST si rinforza laddove c'è bisogno.
    Con un po' di attenzione è anche piuttosto raro che un giocatore reale chiuda continente troppo presto.
    E' chiaro che sapendo che un giocatore al tavolo non attacca, si può in un certo modo giocare "di sponda" col ghost, ma tutti lo sanno all'inizio della partita e tutti dovranno giocare tenendone conto.
    La partita è un po' più "difficile" dal punto di vista tattico in quanto bisogna avere molta lungimiranza ed evitare di fare mosse che avvantaggino troppo un giocatore reale.
    Se uno dei giocatori reali prende un po' di sopravvento è indispensabile che gli altri due si diano da fare assieme in quanto altrimenti, il più forte diventa sempre più forte...
    Comunque tutto sommato la partita è decisamente più bella che non il tavolo da 5
  8. #18
     recluta
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: dicembre 2017
    Prov: FC - Forlì-Cesena
    Messaggi: 18
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 1
    0.0

    n€Store
    Cash: n€ 4 600=
    Banca: n€ 0=

    Re: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?

    Quote fedeing ha scritto: Visualizza il messaggio
    Ciao, a Bologna la partita a tre con il giocatore GHOST la facciamo con le regole "veneziane" e cioè:


    • il giocatore ghost nel turno di gioco è considerato il primo di mano, ha 10 territori distribuiti casualmente che carica con 3 carri ciascuno
    • durante la distribuzione in ciascun continente devono essere presenti almeno due giocatori reali (se l'evento si verifica, la carta deve essere passata al giocatore successivo in senso di distribuzione come nella regola del 50% del continente)
    • in fase di caricamento iniziale i territori dei giocatori reali che confinano solo con il ghost e quindi non possono subire attacchi dagli altri giocatori reali devono avere almeno due carri
    • il GHOST non attacca ma difende i suoi territori. Chi attacca il GHOST tira contemporaneamente i sui dadi dell'attacco e quelli della difesa GHOST nella medesima plancia ti lancio.
    • il primo turno il GHOST non carica
    • dal secondo turno in poi ciascun giocatore prima del proprio turno carica un carro del ghost dove meglio crede fino al limite dei 130 carri del ghost sulla plancia indipendentemente da quanti territori abbia il GHOST
    • alla fine del tempo il ghost NON sdada


    in buona sostanza il GHOST è un po' come fosse un giocatore pigro che carica 3 carri a giro e passa tutta la partita e sono gli stessi giocatori reali che decidono dove carica i suoi tre carri

    Nelle partite che abbiamo avuto modo di fare comunque il GHOST alla fine tiene sempre un certo numero di territori in quanto se i giocatori reali sono attenti, man mano che si carica il GHOST si rinforza laddove c'è bisogno.
    Con un po' di attenzione è anche piuttosto raro che un giocatore reale chiuda continente troppo presto.
    E' chiaro che sapendo che un giocatore al tavolo non attacca, si può in un certo modo giocare "di sponda" col ghost, ma tutti lo sanno all'inizio della partita e tutti dovranno giocare tenendone conto.
    La partita è un po' più "difficile" dal punto di vista tattico in quanto bisogna avere molta lungimiranza ed evitare di fare mosse che avvantaggino troppo un giocatore reale.
    Se uno dei giocatori reali prende un po' di sopravvento è indispensabile che gli altri due si diano da fare assieme in quanto altrimenti, il più forte diventa sempre più forte...
    Comunque tutto sommato la partita è decisamente più bella che non il tavolo da 5


    Grazie X la condivisione.

    Ciao


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  9. #19
     Generale CSM
     Campione
     Nazionale
    Forum Utente non accreditato
    Dal: febbraio 2005
    Prov: RM - Roma
    Messaggi: 9 615
    Profilo: 5013 visite
    Gradimento: 143
    9.4

    n€Store
    Cash: n€ 118 557=
    Banca: n€ 165=

    Re: HELP!!! ..come comporre i Tavoli in un campionato RISIKO CHALLENGE LIVE con 8/10 partecipanti?

    Quote fedeing ha scritto: Visualizza il messaggio
    Ciao, a Bologna la partita a tre con il giocatore GHOST la facciamo con le regole "veneziane" e cioè:


    • il giocatore ghost nel turno di gioco è considerato il primo di mano, ha 10 territori distribuiti casualmente che carica con 3 carri ciascuno
    • durante la distribuzione in ciascun continente devono essere presenti almeno due giocatori reali (se l'evento si verifica, la carta deve essere passata al giocatore successivo in senso di distribuzione come nella regola del 50% del continente)
    • in fase di caricamento iniziale i territori dei giocatori reali che confinano solo con il ghost e quindi non possono subire attacchi dagli altri giocatori reali devono avere almeno due carri
    • il GHOST non attacca ma difende i suoi territori. Chi attacca il GHOST tira contemporaneamente i sui dadi dell'attacco e quelli della difesa GHOST nella medesima plancia ti lancio.
    • il primo turno il GHOST non carica
    • dal secondo turno in poi ciascun giocatore prima del proprio turno carica un carro del ghost dove meglio crede fino al limite dei 130 carri del ghost sulla plancia indipendentemente da quanti territori abbia il GHOST
    • alla fine del tempo il ghost NON sdada


    in buona sostanza il GHOST è un po' come fosse un giocatore pigro che carica 3 carri a giro e passa tutta la partita e sono gli stessi giocatori reali che decidono dove carica i suoi tre carri

    Nelle partite che abbiamo avuto modo di fare comunque il GHOST alla fine tiene sempre un certo numero di territori in quanto se i giocatori reali sono attenti, man mano che si carica il GHOST si rinforza laddove c'è bisogno.
    Con un po' di attenzione è anche piuttosto raro che un giocatore reale chiuda continente troppo presto.
    E' chiaro che sapendo che un giocatore al tavolo non attacca, si può in un certo modo giocare "di sponda" col ghost, ma tutti lo sanno all'inizio della partita e tutti dovranno giocare tenendone conto.
    La partita è un po' più "difficile" dal punto di vista tattico in quanto bisogna avere molta lungimiranza ed evitare di fare mosse che avvantaggino troppo un giocatore reale.
    Se uno dei giocatori reali prende un po' di sopravvento è indispensabile che gli altri due si diano da fare assieme in quanto altrimenti, il più forte diventa sempre più forte...
    Comunque tutto sommato la partita è decisamente più bella che non il tavolo da 5
    A parte la guarnigione minima forzata, sono le stesse regole che introducemmo noi 10 anni fa. Solo che dopo un campionato cambiammo i rinforzi del ghost da 3 a 1 perchè si rivelava praticamente indistruttibile.

Pagina 2 di 2 primaprima 1 2

Discussioni simili

  1. TERZO CAMPIONATO DI SIRKY : I PARTECIPANTI DEFINITIVI
    Da Sirky nel forum Scarabeo Digital 2
    Risposte: 10
    Ultimo post: 01-10-2014, 14:01
  2. SCUSA A TUTTI I PARTECIPANTI AL CAMPIONATO
    Da demoalex nel forum Torneo «2vs2»
    Risposte: 6
    Ultimo post: 05-02-2012, 10:53
  3. GESTIONE TEMPO NEL RISIKO CHALLENGE LIVE
    Da winter66 nel forum RisiKo! Challenge
    Risposte: 7
    Ultimo post: 01-04-2011, 22:05
  4. campionato live interclub
    Da EnxoML nel forum Salerno - RisiKo! Club «il Guiscardo» (2003-2013)
    Risposte: 8
    Ultimo post: 15-04-2006, 15:40
  5. Risposte: 0
    Ultimo post: 01-12-2005, 11:46