Annuncio

Annuncio


Pagina 1 di 6 1 2 3 ... ultimoultimo
Visualizzazione da 1 a 10 di 53
Discussione: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più
  1. #1
     Serg. Magg.
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2015
    Prov: RM - Roma
    Messaggi: 324
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 3
    6.7

    n€Store
    Cash: n€ 20 800=
    Banca: n€ 0=

    Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Salve,
    stavo vedendo i nuovi RCU e se sui nuovo non ho niente da obiettare, conosco meglio la storia di Terni, e nonostante non vado d'accordo con il "propulsore" di questo club, ritengo che abbia lavorato bene con un bel gruppo di persone, mi chiedo come si fa a confermare Gaeta che come già detto in precedenza è un Club fantasma.
    In 2 anni e mezzo che gioco e non ho avuto mai il piacere di partecipare ad un loro open e non per causa mia, e mai incrociato un loro Player in altri tornei.
    In questo modo si è poco credibili, che li mettete a fare i paletti se poi non vengono rispettati?

    Ritorno al Club di Milano (tengo a precisare che io non sono un Amico di Zhed, incrociato un paio di volte un saluto e forse 2 parole e anzi su una discussione nel forum l'ho pure criticato in una occasione), (detto anche che hanno deciso loro di andarsene e che non sono stati sbattuti fuori): S.Eufemia che non si fa e si sapeva da Aprile, malumori in casa Milano, era l'occasione buona per venirsi incontro oppure sto dicendo una grossa fesseria?
    Oltretutto incoraggiate l'aggregazione di più club per creare un evento valido per il CNI del 2018, cavoloooo in Lombardia già esiste, collaudata e che funziona a meraviglia.

    Boh, forse ancora sono troppo piccolino per capire certe cose.

    Rudy65
    Rudy65 non è in linea
  2. #2
     Serg. Magg.
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: gennaio 2015
    Prov: VA - Varese
    Messaggi: 362
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 4
    3.0

    n€Store
    Cash: n€ 18 086=
    Banca: n€ 0=

    Re: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Ciao Rudy,
    Hai pienamente ragione...
    Ma non solo Gaeta è morente... ci sono diversi club che hanno fatto il loro primo torneo del 2017 poche settimane fa... davvero trovarsi in 2 o 3 occasioni l'anno per un torneo con 3 tavoli è qualificante come RCU?
    Gerenzano è stato promosso dopo 7 anni... eppure abbiamo sempre giocato tutte le settimane... 🤣🤣
    Terni promossa in 2 mesi e mezzo... Buon per loro ma perché Bitonto ha aspettato tanto? Ho conosciuto il suo referente al Raduno di Firenze 2016 ed già erano una bella realtà.
    Evidentemente qualcuno ha canali preferenziali.

    Batto 5 🖐 a Rudy dicendo che servirebbero regole e qualcuno che le faccia rispettare...

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
    Fino alla fine...!!!
    Peppino78 non è in linea
  3. #3
     S.tenente
     SuperPippa
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2012
    Prov: PA - Palermo
    Messaggi: 1 175
    Profilo: 218 visite
    Gradimento: 30
    9.4

    n€Store
    Cash: n€ 1 425=
    Banca: n€ 40 000=

    Re: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Ragazzi, non per passare da filo-aziendalista...

    chi mi conosce sa come vivo il risiko!, il club, gli open, i master o i raduni: mi sembra che la nuova proprietà stia cominciando a farsi sentire. Credo – non vorrei sbagliarmi – che questi sono i primi due club passati da rc a rcu con spin master dal cns di Bologna, mentre (ahimé) Racalmuto è il primo retrocesso.

    Su Milano – che è un'altra storia –, non voglio esprimermi perché non riesco a non rispettare la decisione che hanno preso: sicuramente non mi fa piacere... ma voglio sperare che il loro sia solo un arrivederci.

    Mi è sembrato di capire che da quest'anno il timing per promozioni/retrocessioni sia di sei mesi... e che i club “morenti”*o poco attivi verranno tenuti sotto osservazione dopo un “richiamo” e una valutazione proprio dei sei mesi successivi.

    Facciamoli lavorare e proviamo a stemperare le polemiche invece di crearne sempre di nuove o riaprirne di vecchie.

    Rudy, il fatto che in Lombardia o in Sicilia la collaborazione tra i club sia già “viva”, non significa che la proprietà non debba sottolineare che questa è una direzione che vuole sia centrale in futuro: basta “scontri” e lavoriamo insieme.
    Sono convintissimo che il movimento lombardo meriti almeno una wild card per la mole di lavoro che i club stanno già facendo e sono convinto continueranno a fare!

    Ci vediamo presto in giro per tirare dadi!

    a_ghost non è in linea
  4. #4
     Colonnello
     
    Premium: 66º 138p.
    GT/GS/Vitt: 11/0/1
    Forum Utente non accreditato
    Dal: luglio 2003
    Prov: FC - Forlì-Cesena
    Messaggi: 12 046
    Profilo: 5269 visite
    Gradimento: 160
    8.3

    n€Store
    Cash: n€ 11 670=
    Banca: n€ 0=

    Re: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Quote a_ghost ha scritto: Visualizza il messaggio
    Ragazzi, proviamo a stemperare le polemiche invece di crearne sempre di nuove o riaprirne di vecchie.

    Rudy, il fatto che in Lombardia o in Sicilia la collaborazione tra i club sia già “viva”, non significa che la proprietà non debba sottolineare che questa è una direzione che vuole sia centrale in futuro: basta “scontri” e lavoriamo insieme.

    ..proviamo anche ad ammazzarci malissimo
    "..le parole del colonnello dicevano stranamente che l' Italia era la',la'...dove,non lo intendevamo,ma noi la facemmo lì,fra i reticolati,sotto gli occhi severi e giudici dei prigionieri russi e francesi che volevano vedere chi fossero questi-"macaroni"-" Adler Raffaelli
    mozzicotto non è in linea
  5. #5
     Serg. Magg.
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2015
    Prov: RM - Roma
    Messaggi: 324
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 3
    6.7

    n€Store
    Cash: n€ 20 800=
    Banca: n€ 0=

    Re: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Ago, è il solito sistema all'italiana che o i canadesi hanno imparato subito ed in fretta oppure tutto il mondo è un paese.
    Se ci sono delle regole perché poi non si fanno rispettare?
    È più che evidente, io cito sempre Gaeta non perché ce l'abbia con loro, come detto prima neanche li conosco, ma perché essendo del Lazio posso viverla un po più da vicino.

    Poi tanto di quello che dico io per un'azienda come Spin Master non gli fa ne caldo e ne freddo quindi almeno fammelo dì.
    Rudy65 non è in linea
  6. #6
     Maresciallo
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: luglio 2003
    Prov: MB - Monza e della Brianza
    Messaggi: 992
    Profilo: 1099 visite
    Gradimento: 55
    9.0

    n€Store
    Cash: n€ 10 325=
    Banca: n€ 0=

    Re: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Quote Rudy65 ha scritto: Visualizza il messaggio
    Ago, è il solito sistema all'italiana che o i canadesi hanno imparato subito ed in fretta oppure tutto il mondo è un paese.
    Se ci sono delle regole perché poi non si fanno rispettare?
    È più che evidente, io cito sempre Gaeta non perché ce l'abbia con loro, come detto prima neanche li conosco, ma perché essendo del Lazio posso viverla un po più da vicino.

    Poi tanto di quello che dico io per un'azienda come Spin Master non gli fa ne caldo e ne freddo quindi almeno fammelo dì.
    Salve a Tutti

    Immagino lo sappiano tutti...
    ma ricordarlo fa bene...

    Esistono criteri stabiliti dall'editore SPIN MASTER e comunicati negli appositi spazi quest'anno
    dove vengono indicati i criteri per essere R.C.U.



    Questi criteri (non sono soggettivi) ma oggettivi e ben evidenziati ed elencati...nelle apposite discussioni
    possono piacere o meno ad alcuni....sembrare troppo permissivi altri e fondamentalmente giusti ad altri ancora

    in fondo si tratta di passione con la quale viene svolta un'attivita' che è totalmente gratuita e basata
    sul piacere di ritrovarsi e giocare ad un gioco. Bello appassionante ma.... un gioco !
    ed mai come in questo caso la passione non si misura con i numeri
    ed in ogni caso anche se il numero puo' essere uno dei parametri non puo' e non deve essere il piu' importante
    con i quali si misura la riuscita o meno di una determinata attivita'...
    certamente va tenuto conto di tanti altri fattori
    come ad esempio
    il bacino d'utenza dove quest'attivita' si svolge...
    le relazioni tra club che queste attivita' sono in grado di sviluppare...
    e la capacita' di questa realta' di relazionarsi ed integrarsi con la community...

    se cio' non bastasse credo sia particolarmente antipatico se non abbastanza scorretto
    volgere lo sguardo in casa altrui ergendoci a giudici dell'attivita' di altre associazioni di appassionati che fanno parte come noi
    del circuito
    per questo scopo credo e sono convinto che il LAVORO DI SPIN MASTER E DEI SUOI DELEGATI SIA UNA GARANZIA
    e che ognuna in maniera diversa e con le proprie possibilita' contribuisce a diffondere il marchio RISIKO!

    Personalmente sono pienamente convinto che chi ha avuto il riconoscimento di club ufficiale lo abbia meritato e non certamente
    perche' come si allude abbia avuto privilegi particolari.
    QUINDI do il l Benvenuto a BITONTO e il bentornato a TERNI a nome mio e del
    RISIKO! CLUB MONZAMCI! di Limbiate.

    Andare d'accordo non solo è la strada giusta ma anche la più divertente !

    Cordiali Saluti
    e Buon Risiko!
    a presto
    Dario Aceti
    e il Risiko! club MonzAmici
    Non si vede bene che con il cuore...
    l'essenziale e' invisibile agli occhi !!!
    DariusHighlander - R.C.U. MonzAmici - Dario Aceti
    dariushighlander non è in linea
  7. #7
     Capitano
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: agosto 2009
    Prov: VT - Viterbo
    Messaggi: 2 194
    Profilo: 1634 visite
    Gradimento: 62
    9.7

    n€Store
    Cash: n€ 19 473=
    Banca: n€ 0=

    Re: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Quote Peppino78 ha scritto: Visualizza il messaggio
    Gerenzano è stato promosso dopo 7 anni...
    Azz, non lo sapevo,mi spiace.
    lured01 non è in linea
  8. #8
     Capitano
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: agosto 2009
    Prov: VT - Viterbo
    Messaggi: 2 194
    Profilo: 1634 visite
    Gradimento: 62
    9.7

    n€Store
    Cash: n€ 19 473=
    Banca: n€ 0=

    Re: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Quote dariushighlander ha scritto: Visualizza il messaggio
    Salve a Tutti

    Immagino lo sappiano tutti...
    ma ricordarlo fa bene...

    Esistono criteri stabiliti dall'editore SPIN MASTER e comunicati negli appositi spazi quest'anno
    dove vengono indicati i criteri per essere R.C.U.



    Questi criteri (non sono soggettivi) ma oggettivi e ben evidenziati ed elencati...nelle apposite discussioni
    possono piacere o meno ad alcuni....sembrare troppo permissivi altri e fondamentalmente giusti ad altri ancora

    in fondo si tratta di passione con la quale viene svolta un'attivita' che è totalmente gratuita e basata
    sul piacere di ritrovarsi e giocare ad un gioco. Bello appassionante ma.... un gioco !
    ed mai come in questo caso la passione non si misura con i numeri
    ed in ogni caso anche se il numero puo' essere uno dei parametri non puo' e non deve essere il piu' importante
    con i quali si misura la riuscita o meno di una determinata attivita'...
    certamente va tenuto conto di tanti altri fattori
    come ad esempio
    il bacino d'utenza dove quest'attivita' si svolge...
    le relazioni tra club che queste attivita' sono in grado di sviluppare...
    e la capacita' di questa realta' di relazionarsi ed integrarsi con la community...

    se cio' non bastasse credo sia particolarmente antipatico se non abbastanza scorretto
    volgere lo sguardo in casa altrui ergendoci a giudici dell'attivita' di altre associazioni di appassionati che fanno parte come noi
    del circuito
    per questo scopo credo e sono convinto che il LAVORO DI SPIN MASTER E DEI SUOI DELEGATI SIA UNA GARANZIA
    e che ognuna in maniera diversa e con le proprie possibilita' contribuisce a diffondere il marchio RISIKO!

    Personalmente sono pienamente convinto che chi ha avuto il riconoscimento di club ufficiale lo abbia meritato e non certamente
    perche' come si allude abbia avuto privilegi particolari.
    QUINDI do il l Benvenuto a BITONTO e il bentornato a TERNI a nome mio e del
    RISIKO! CLUB MONZAMCI! di Limbiate.

    Andare d'accordo non solo è la strada giusta ma anche la più divertente !

    Cordiali Saluti
    e Buon Risiko!
    a presto
    Dario Aceti
    e il Risiko! club MonzAmici
    Dario ,
    sei anche tu una garanzia
    lured01 non è in linea
  9. #9
     Serg. Magg.
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2015
    Prov: RM - Roma
    Messaggi: 324
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 3
    6.7

    n€Store
    Cash: n€ 20 800=
    Banca: n€ 0=

    Re: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Quote dariushighlander ha scritto: Visualizza il messaggio
    Salve a Tutti

    Immagino lo sappiano tutti...
    ma ricordarlo fa bene...

    Esistono criteri stabiliti dall'editore SPIN MASTER e comunicati negli appositi spazi quest'anno
    dove vengono indicati i criteri per essere R.C.U.



    Questi criteri (non sono soggettivi) ma oggettivi e ben evidenziati ed elencati...nelle apposite discussioni
    possono piacere o meno ad alcuni....sembrare troppo permissivi altri e fondamentalmente giusti ad altri ancora

    in fondo si tratta di passione con la quale viene svolta un'attivita' che è totalmente gratuita e basata
    sul piacere di ritrovarsi e giocare ad un gioco. Bello appassionante ma.... un gioco !
    ed mai come in questo caso la passione non si misura con i numeri
    ed in ogni caso anche se il numero puo' essere uno dei parametri non puo' e non deve essere il piu' importante
    con i quali si misura la riuscita o meno di una determinata attivita'...
    certamente va tenuto conto di tanti altri fattori
    come ad esempio
    il bacino d'utenza dove quest'attivita' si svolge...
    le relazioni tra club che queste attivita' sono in grado di sviluppare...
    e la capacita' di questa realta' di relazionarsi ed integrarsi con la community...

    se cio' non bastasse credo sia particolarmente antipatico se non abbastanza scorretto
    volgere lo sguardo in casa altrui ergendoci a giudici dell'attivita' di altre associazioni di appassionati che fanno parte come noi
    del circuito
    per questo scopo credo e sono convinto che il LAVORO DI SPIN MASTER E DEI SUOI DELEGATI SIA UNA GARANZIA
    e che ognuna in maniera diversa e con le proprie possibilita' contribuisce a diffondere il marchio RISIKO!

    Personalmente sono pienamente convinto che chi ha avuto il riconoscimento di club ufficiale lo abbia meritato e non certamente
    perche' come si allude abbia avuto privilegi particolari.
    QUINDI do il l Benvenuto a BITONTO e il bentornato a TERNI a nome mio e del
    RISIKO! CLUB MONZAMCI! di Limbiate.

    Andare d'accordo non solo è la strada giusta ma anche la più divertente !

    Cordiali Saluti
    e Buon Risiko!
    a presto
    Dario Aceti
    e il Risiko! club MonzAmici
    Dario io non ho mai accettato che hanno fatto Santo Papa Paolo Giovanni II perché si uno dei più grandi politici della storia ma non certamente Santo pertanto non mi convincerai certo tu che cerchi sempre con il ruolo di Pretino di predicare vogliamoci bene, si alla pace, no alla guerra.
    Rudy65 non è in linea
  10. #10
     Serg. Magg.
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2015
    Prov: RM - Roma
    Messaggi: 324
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 3
    6.7

    n€Store
    Cash: n€ 20 800=
    Banca: n€ 0=

    Re: Nuovi club, quelli fantasma e quelli che non ci sono più

    Quote Rudy65 ha scritto: Visualizza il messaggio
    Dario io non ho mai accettato che hanno fatto Santo Papa Paolo Giovanni II perché si uno dei più grandi politici della storia ma non certamente Santo pertanto non mi convincerai certo tu che cerchi sempre con il ruolo di Pretino di predicare vogliamoci bene, si alla pace, no alla guerra.
    Tengo a precisare che nel pomeriggio sono uscito formalmente dal RCU di Viterbo, questa precisazione va data per non associarmi al Club, il mio pensiero è solo frutto del mio cervello perché io vado avanti sempre con il mio principio di vita, libero di dire quello che vedo senza mai nascondermi dietro falsità e falsi buonismi.
    Rudy65 non è in linea

Pagina 1 di 6 1 2 3 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. qui possono sfogarsi quelli che.... sono 29!
    Da highlander nel forum Sport
    Risposte: 86
    Ultimo post: 10-05-2013, 12:45
  2. Risposte: 19
    Ultimo post: 09-04-2013, 08:48
  3. SONO SEMPRE I MIGLIORI QUELLI CHE CI LASCIANO....
    Da ZHED74 nel forum Monza - RisiKo! Club «Monzamici»
    Risposte: 12
    Ultimo post: 04-06-2010, 19:11
  4. E QUELLI CHE NON SONO A VENEZIA ?
    Da Oletta nel forum Venezia 2006
    Risposte: 15
    Ultimo post: 12-03-2006, 16:34