Annuncio

Annuncio


Pagina 12 di 12 primaprima ... 2 10 11 12
Visualizzazione da 111 a 112 di 112
Discussione: Proposte per stagione 2018
  1. #111
     Generale
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: gennaio 2004
    Da: Modena
    Prov: MO - Modena
    Messaggi: 17 924
    Profilo: 117231 visite
    Gradimento: 343
    9.0

    n€Store
    Cash: n€ 40 834=
    Banca: n€ 0=

    Re: Proposte per stagione 2018

    Quote Cata ha scritto: Visualizza il messaggio
    Molto interessante il metodo maialino: supponendo che vincere con 35 punti o vincere con 55 non dipenda prettamente dalla bravura ma dalla "fortuna" nella distribuzione degli obiettivi al tavolo, mi pare che con questa variante modenese venga migliorato l'aspetto del metodo spartac legato proprio a questa supposizione (o supposta?! XD).
    Oltre al premiare il distacco dei giocatori in base alla distanza dal primo del tavolo come nello spartac, viene annullato il valore della vittoria in sé per sé, equiparando quindi tutte le vittorie dei vari tavoli/turni/serate.
    In questo modo c'è una comparazione più equa fra le partite di ogni tavolo di una competizione, perché si parte da un valore secco uguale per tutti (i 200 punti del vincitore) ed il "quanto ci sono andato vicino?". Mi piace.

    L'unico dubbio che rimane: non vorrei si creasse un metodo di gioco allo "sfondiamo il primo per abbassargli il punteggio" in cui chi è completamente fuori dal gioco in sdadata, magari attualmente non avrebbe neanche agito, mentre con un calcolo così o alla spartac, potrebbe attaccare anche solo per lo scopo di abbassare il punteggio maggiore ed avere quindi meno divario lui (attualmente lo usiamo nei nostri tornei lo spartac e se posso, senza esagerare, faccio proprio così). Ipotizzandolo, magari quello dopo fa uguale, e forse quello dopo ancora si ritrova la possibilità di vincere ed andare in barba a tutti... XD. Quello che voglio dire comunque è che il sistema di calcolo può influire sul tipo si gioco soprattutto nella fase finale della partita, ma non per questo non si può revisionare; il gioco si adatta di conseguenza ed alla fine che male c'è?! ;)


    Per farla breve, mi piace molto il metodo maialino, magari con l'aggiunta dei decimali dei punti tavolo per evitare più possibile i pareggi.
    Grazie Cata!

    l'idea originaria in effetti sarebbe quella di "non lasciare andare in volata" il primo al tavolo, ma contrastarlo cercando di giocare sempre e comunque per la vittoria...va da sé che se non ho chances di salire sul gradino più alto del podio, posso valutare la situazione anche in base al sistema di punteggio utilizzato.
    Stare fermi o rompere le balle ad oltranza a prescindere?

    Nel sistema attuale del CNS, se per assurdo sto subendo RisiKo, posso decidere di lasciare indisturbanto il primo al tavolo e incarognirmi sul 3° e 4° per eliminarli, così da accaparrarmi comunque i miei bei 7 punti torneo.
    Se so di essere valutata in base alla distanza dal primo invece, dovrei necessariamente "allearmi" con gli altri 2 e cercare di oppormi al 1° (cosa secondo me auspicabile)

  2. #112
     S.tenente
     SuperPippa
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2012
    Prov: PA - Palermo
    Messaggi: 1 230
    Profilo: 218 visite
    Gradimento: 31
    9.1

    n€Store
    Cash: n€ 5 812=
    Banca: n€ 27 500=

    Re: Proposte per stagione 2018

    Quote nutella ha scritto: Visualizza il messaggio
    Ciao Ago,

    perdonami ma non vorrei che passasse l'idea che un sistema di punteggio "meno competitivo" portasse ad un Clima di amore e fratellanza, mentre la ricerca di un punteggio più orientato alla ricerca della vittoria portasse a sfascio e distruzione.

    Se devo pensare all'evento più aggregante del circuito, penso ad un Raduno.
    Nonostante i Raduni fossero perfetti così com'erano (il Club Ospitante al completo servizio della Community, per garantire un meraviglioso weekend di gioco e divertimenti e per far conoscere la propria città agli altri giocatori) sono stati introdotti negli anni alcuni elementi:

    - obbligo dei tavoli da 4
    - i Quarti

    Questi 2 nuovi "ingredienti" hanno alzato a mio avviso il livello di competizione degli eventi, ma è anche vero che il Circuito ha cercato di adeguarsi ad un'esigenza nata dalla sempre maggiore partecipazione dei risikisti ai Raduni.
    Ale,

    non credo che il meccanismo che si usa al nazionale a squadre sia meno competitivo di altri. Né ho intenzione di demonizzare una formula di punteggio più che un'altra.
    Ho estremizzato il discorso non parlando dei raduni: comunque anche lì il sistema di punteggio è meno "violento" di quello dei master a mio parere...

    Volevo solo dare uno spunto di riflessione da un'angolazione diversa.

    Il punto è per me che il "modo" in cui si cerca la vittoria - o si accetta la sconfitta -, la forma nell'approcciarsi ad un tavolo di gioco è più importante della vittoria stessa.

    A presto e buon tutto a tutti.



    inviato da tapacoso ovviamente a mia insaputa!

Pagina 12 di 12 primaprima ... 2 10 11 12

Discussioni simili

  1. STAGIONE 2017/2018
    Da RCU BITONTO nel forum Bitonto - RisiKo! Club Ufficiale
    Risposte: 17
    Ultimo post: 25-05-2018, 20:46
  2. Ricognizione RCU e proposte wild card per Campionato Italiano 2018
    Da EG nel forum Comunicati Ufficiali Live
    Risposte: 2
    Ultimo post: 22-09-2017, 14:23
  3. Calendario 2017/2018 (17a stagione del Grifone)
    Da RCU Grifone Venezia nel forum Venezia - RisiKo! Club «Grifone»
    Risposte: 0
    Ultimo post: 07-09-2017, 13:57
  4. VERONA - Stagione 2017/2018 - Inizio 26 Settembre 2017 - Calendario e Regolamento
    Da RCU Verona nel forum Verona - RisiKo! Club «Le Armate Scaligere»
    Risposte: 0
    Ultimo post: 10-07-2017, 13:44