Annuncio

Annuncio

Risiko! E' una questione di Fortuna o di Strategia?

Chi ha votato
27. Non puoi votare questo sondaggio
  • Quasi tutta fortuna

      1 3.70%
  • Quasi tutta strategia

      6 22.22%
  • Sono importanti in egual misura

      20 74.07%

Pagina 16 di 16 primaprima ... 6 14 15 16
Visualizzazione da 151 a 154 di 154
Discussione: Risiko è solo una questione di fortuna e sfortuna? --> LA RISPOSTA!
  1. #151
     recluta
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: aprile 2020
    Prov: RM Roma
    Messaggi: 48
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Re: Risiko è solo una questione di fortuna e sfortuna? --> LA RISPOSTA!

    Ciao a tutti,
    ho automatizzato il calcolo del Kulometro 2.0 data una lista di ID partita, il che mi ha permesso di sottoporre un elevato numero di partite senza doverlo fare a manina.
    Questi sono i risultati su 500 partite analizzate:

    Nome:   RisultatiKulometro2.0 .jpg
Visite:  58
Grandezza:  22.4 KB

    Saltano subito evidenti due informazioni:
    1) le percentuali di successo sono minori di quelle avute sul campione più piccolo analizzato precedentemente (che dava 42% sulle partite di torneo e 70% sulle prestige singole)
    2) la percentuale di successo sulle prestige singole è comunque sensibilmente più alta di quella delle partite di torneo, il che conferma che in queste ultime il "kulo" ai dadi, seppur determini il successo di un terzo delle partite, ha meno peso rispetto alle partite singole. Il che è quasi certamente da attribuire al livello più alto dei giocatori medi che partecipano ad un torneo.

    Personalmente, aver dimostrato in particolare il punto 2 (che magari per i mostri del risiko da torneo era scontata ) a me dà parecchia soddisfazione perché dimostra che una solida strategia ed esperienza di gioco sono in grado di fronteggiare la sfiga ai dadi (quantomeno di ridurne gli effetti!).

    Ciao!
  2. #152
     T. Colonnello
     
    Pr3stige: 44º 1071p.
    GT/Vitt: 1/1
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: aprile 2004
    Da: Milano
    Messaggi: 6 139
    Profilo: 4172 visite
    Gradimento: 130
    8.5

    Re: Risiko è solo una questione di fortuna e sfortuna? --> LA RISPOSTA!

    Quote dariushighlander ha scritto: Visualizza il messaggio
    per completezza di pensiero...inoltre questo e' molto vero se consideriamo le partite tra giocatori occasionali...
    i dati mano a mano che si verificano partite di giocatori un po' piu' esperti tendono ad evidenziare cio' in maniera differente...
    anche se comunque un po' di aiuto a Risiko! non guasta mai...
    come abbiamo visto semplicemente guardando i 4 obiettivi iniziali piu' del 45% di partite e' possibile pronosticarlo

    e' pur vero che personalmente anche se mi diverto a calcolarlo...il fatto di partire con punteggi differenti e avere obiettivi differenti in un gioco asimmetrico come il Risiko! direi che fa parte dell'ordine delle cose....
    e cioe' dovrebbe stare invece ai tre giocatori che capiscono di non essere i piu' fortunati nelle sovrapposizioni giocare in modo che questo apparente vantaggio iniziale non si concretizzi.

    il fatto che cio' non avvenga lo considero piu' come un bug....si ma....un bug dei giocatori....che si ostinano nonostante l'evidenza dica il contrario...e cioe' che se tutti giochiano in obiettivo vinca con piu' frequenza colui che ha meno sovrapposizioni...
    molti sembrano non curarsi di cio' e continuano a giocare come se questo dato fosse trascurabile.

    NON LO E' !!!!

    cioe' in sostanza per me stiamo dimostrando che data una determinata situazione asimmetrica di partenza....
    la maggior parte dei giocatori...o comunque una grande parte...non sono in grado di contrapporre una strategia efficace dato il problema di partenza.

    ovvero non sono bravi giocatori di Risiko!


    p.s: domani oltre agli exit poll arrivano anche le proiezioni


    Cordiali Saluti,
    Dario
    E dopo queste tue conclusioni perché ti ostini ancora a giocare ???




    Ps. Era troppo facile da schiacciare

  3. #153
     S.tenente
     
    Pr3stige: 292º 926p.
    GT/Vitt: 6/1
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: luglio 2003
    Prov: MB - Monza e della Brianza
    Messaggi: 1 138
    Profilo: 1099 visite
    Gradimento: 58
    8.9

    Re: Risiko è solo una questione di fortuna e sfortuna? --> LA RISPOSTA!

    Quote TREXXX ha scritto: Visualizza il messaggio
    E dopo queste tue conclusioni perché ti ostini ancora a giocare ???




    Ps. Era troppo facile da schiacciare

    ...poiché adoro anche perdere se la compagnia é buona.

    Per vincere ci sono già tanti altri...mica posso fare tutto io.

    A presto.
    Cordiali saluti,
    Dario.
    Non si vede bene che con il cuore...
    l'essenziale e' invisibile agli occhi !!!
    DariusHighlander - R.C.U. MonzAmici - Dario Aceti
  4. #154
     S.tenente
     
    Pr3stige: 292º 926p.
    GT/Vitt: 6/1
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: luglio 2003
    Prov: MB - Monza e della Brianza
    Messaggi: 1 138
    Profilo: 1099 visite
    Gradimento: 58
    8.9

    Re: Risiko è solo una questione di fortuna e sfortuna? --> LA RISPOSTA!

    Quote Yaco ha scritto: Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti,
    ho automatizzato il calcolo del Kulometro 2.0 data una lista di ID partita, il che mi ha permesso di sottoporre un elevato numero di partite senza doverlo fare a manina.
    Questi sono i risultati su 500 partite analizzate:



    Saltano subito evidenti due informazioni:
    1) le percentuali di successo sono minori di quelle avute sul campione più piccolo analizzato precedentemente (che dava 42% sulle partite di torneo e 70% sulle prestige singole)
    2) la percentuale di successo sulle prestige singole è comunque sensibilmente più alta di quella delle partite di torneo, il che conferma che in queste ultime il "kulo" ai dadi, seppur determini il successo di un terzo delle partite, ha meno peso rispetto alle partite singole. Il che è quasi certamente da attribuire al livello più alto dei giocatori medi che partecipano ad un torneo.

    Personalmente, aver dimostrato in particolare il punto 2 (che magari per i mostri del risiko da torneo era scontata ) a me dà parecchia soddisfazione perché dimostra che una solida strategia ed esperienza di gioco sono in grado di fronteggiare la sfiga ai dadi (quantomeno di ridurne gli effetti!).

    Ciao!

    Finalmente Cristian

    e anche se prevedo suicidi di massa e gruppi di complottisti pronti ad incatenarsi al server....

    possiamo affermare almeno un paio di cose con ragionevole certezza

    Punto 1
    che tra le variabili del nostro amato gioco...l'incidenza dei nostri amati ed odiati cubetti rotolanti a 6 faccia non e' nulla...ma nemmeno cosi' pesantemente condizionante....dal 25% di valore atteso neutro...passiamo ad un non irrilevante ma non certo iper condizionante 35% circa.
    cioè quasi i 2/3 della volte nella quali nel dopo partita la Dea bendata viene nominata in termini non proprio lusinghieri ed è sotto accusa e si invoca il fato come ragione della disfatta....nella maggior parte dei casi almeno 2 volte su 3 stiamo mandando le nostre maledizioni e concentrando la nostra attenzione nella direzione sbagliata.

    Punto 2
    L'insieme unione tra il 45% circa delle partite con obiettivo favorevole e quello del bacio della dea bendata 35% si aggira intorno al 64% e comunque questa ipotesi si verifica per ognuno solo 1 volta su 16 cioe' il 6,25% delle volte un giocatore ha grazie al fato circa (obiettivo e dadi fortuna) 2/3 delle possibilita' di vincere.

    ma esiste un altro 93,75% nella quali questa percentuale è destinata a calare progressivamente.

    Adesso non ci resta che metterci a calcolare tutte le altre combinazioni possibili appunto...e procedere con i gradi del sismografo DariusYaco. e poi non dimenticarci MAI che le partite...vanno GIOCATE!!!

    Cordial Saluti,
    E Buon Risiko!
    Dario.

Pagina 16 di 16 primaprima ... 6 14 15 16

Discussioni simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo post: 29-05-2011, 03:27

Navigazione

Tag per questa discussione