Annuncio

Annuncio


Pagina 12 di 12 primaprima ... 2 10 11 12
Visualizzazione da 111 a 118 di 118
Discussione: INSIEME PER LA COMMUNITY
  1. #111
     Serg. Magg.
     
    Premium: 5º 207p.
    GT/GS/Vitt: 14/4/6
    Pr3stige: 97º 978p.
    GT/Vitt: 4/1
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: aprile 2019
    Prov: GR Grosseto
    Messaggi: 445
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Re: INSIEME PER LA COMMUNITY

    Quote Rutran ha scritto: Visualizza il messaggio
    ed specifica
    Caspita, un chiodismo!
    In fondo tutto proviene dal fatto che la volontà deve divorare se stessa, poiché nulla esiste fuori di lei, ed ella è una volontà affamata.
    [Schopenhauer]

    Il Gioco non era solo esercizio e svago, era la coscienza concentrata di una disciplina spirituale.
    [Hesse]
  2. #112
     Tenente
     
    Premium: 23º 176p.
    GT/GS/Vitt: 12/2/5
    Pr3stige: 4º 1494p.
    GT/Vitt: 19/12
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: marzo 2015
    Prov: RM - Roma
    Messaggi: 1 630
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 9
    6.9

    Re: INSIEME PER LA COMMUNITY

    Quote Rutran ha scritto: Visualizza il messaggio
    Mi pare sensato disciplinare (ad esempio colmando le lacune a cui fai riferimento) l'eventualità del cambio di casacca in corsa e mi pare sensato che sia il Board a vigilare sul rispetto della disciplina e a dirimere le possibili controversie (individuando se del caso le responsabilità delle disfunzioni e sanzionandole); dal mio punto di vista la questione rientrerebbe nel "Coordinamento delle attività dei Club (che mantengono la propria autonomia interna) e potere sanzionatorio sugli stessi in caso di inerzia e mancata collaborazione" ma nulla vieta di regolarla in maniera puntuale ed specifica, anzi.



    A che tipo di staff pensavi? Elettivo? Nominato dal Rappresentante online? Quali compiti avrebbe? In ogni caso credo che qualunque sia la natura dello staff questo andrebbe tenuto ben separato dal Board col quale potrebbe naturalmente interloquire indirettamente attraverso il Rappresentante online. In sostanza credo che la creazione e la disciplina eventuali di questo staff non dovrebbero per nessun motivo essere inserite nello Statuto del Board; lo staff potrebbe invece avere una natura informale di ausilio al Rappresentante online che si sceglie dei collaboratori (fattibile) o potrebbe essere frutto di un'autorganizzazione degli online (la vedo più improbabile, ma non impossibile).
    No no non avrebbe in nessun modo di interloquire con il board, ma di sostegno, supporto e quant'altro al referente online nel board, ma necessario per proporre innovazioni ed iniziative che da soli non si possono prendere.
  3. #113
     Serg. Magg.
     
    Premium: 5º 207p.
    GT/GS/Vitt: 14/4/6
    Pr3stige: 97º 978p.
    GT/Vitt: 4/1
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: aprile 2019
    Prov: GR Grosseto
    Messaggi: 445
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Re: INSIEME PER LA COMMUNITY

    Quote Rudy65 ha scritto: Visualizza il messaggio
    No no non avrebbe in nessun modo di interloquire con il board, ma di sostegno, supporto e quant'altro al referente online nel board, ma necessario per proporre innovazioni ed iniziative che da soli non si possono prendere.
  4. #114
     Serg. Magg.
     
    Pr3stige: 37º 1070p.
    GT/Vitt: 11/5
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: giugno 2018
    Messaggi: 486
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 5
    8.0

    Re: INSIEME PER LA COMMUNITY

    Quote maskass ha scritto: Visualizza il messaggio
    Giusto per chiudere questa questione: certo che c'è apertura, certo che si cerca il buon senso e certamente no, nessuno si arroccherà. Ma ti pare? Quindi non credo che sia "il nocciolo" della questione ma un "requisito necessario" perché questa avvenga. E va dato per assodato, visto che siamo qui, appunto, a discutere. Passiamo oltre

    Su "il board così com'è è inutile" invece trovo che sia un po' troppo sbrigativo. Se non capiamo cosa è successo le chance di fare meglio si abbassano. Il board è una novità senza precedenti (nato 3 anni fa), con competenze e margini decisionali definiti, che ha visto alternarsi diversi soggetti ad interpretarne il ruolo e condizioni al contorno a tratti eccezionali (pandemia e conseguente azzeramento delle attività live su tutte).

    Ora, sono d'accordo con te se dici che non basta decidere quando e come rifare le elezioni. Occorre prima di tutto riflettere su un "board". Cos'è? Cosa dovrebbe essere? Cosa dovrebbe fare? Come? Con che limiti? Questioni fondamentali su cui è bene esprimersi e ragionare. Dirò anche la mia, ovviamente.

    Non sono invece d'accordo nel ridurre tutto l'accaduto come se fosse solo colpa di uno statuto troppo limitante o di referenti "troppo arroccati". A proposito, comprendo quest'ulimta critica specifica e la recepisco seriamente, anche perché proviene da punti diversi e indipendenti. Lasciami però mettere sul tavolo un contro-argomento (insomma spezzo una lancia per me stesso ), un'attenuante se vuoi: ho l'impressione a volte che quello che viene percepito come distacco o arrocco sia un effetto del prendere, da parte nostra, molto sul serio un ruolo. In un mondo dove ciascuno di noi mette il proprio tempo libero e i legami di amicizia (e oltre) sono trasversali a tutto e tutti, dove non esistono ruoli intrinsecamente distaccati (ad esesempio la proprietà che gestisce in modo diretto), il "distacco" formale è un mezzo per separare i ruoli e tracciare confini. Confini non per "arroccarsi" e dire io sto di qua e tu stai di là, ma per mostrare in modo trasparente quando interviene il ruolo e quando no. Spero sia chiaro cosa intendo. Detto questo, torno all'inizio e confermo: capisco la critica e la faccio mia.

    Buongiorno Valerio,
    non e' mio interesse accusare o criticare a vanvera chicchessia, quindi non sentirti accusato perche' - come sai - non e' mio ruolo, mia intenzione e mia occupazione farlo. Leggo dal tuo messaggio un intento lodevole volto al confronto ed al miglioramento della situazione; io da parte mia, nonostante non abbia alcun ruolo, cerchero' di lavorare in questa direzione.
    Ora, alle parole debbono seguire i fatti.
    Posto che le idee di "riforme dal basso" sono voli pindarici (nella migliore delle ipotesi), vi propongo un percorso.
    Ridefinite il Board e "mettetelo sul tavolo delle trattative" che sia in grado di operare.
    Il resto, sono certo, verra' da se.
    Io accendo il calumet di cui ho gia' scritto, ma fumo solo con chi viene in pace.
    AUGH!
  5. #115
     S.tenente
     
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: luglio 2003
    Prov: MB - Monza e della Brianza
    Messaggi: 1 169
    Profilo: 1099 visite
    Gradimento: 58
    8.9

    Re: INSIEME PER LA COMMUNITY

    Quote Rutran ha scritto: Visualizza il messaggio
    Lo strumento: il miglior modo per riformare il sistema è farlo attraverso la riscrittura ex novo dello Statuto del Board.

    I temi: autolimitazione dei poteri dei Referenti, espansione delle competenze e delle prerogative del Board, questione elettorale, rappresentanza online.

    I punti
    :

    1) Definizione dell’organo Board

    Anzitutto per segnare il passaggio dal vecchio al nuovo sarebbe utile modificare il nome dell’organo da RCU Board a Board, mettendo così in evidenza come debba essere il fulcro e il punto di riferimento della Community intera. In secondo luogo per dargli slancio e inquadramento ne va indicata la natura di organo di autogoverno della Community.

    Proposta: «Il Board è l’organo elettivo di autogoverno della Community tutta approvato dall’Editore. Nel rispetto delle linee guida e della decisioni dell’Editore e dei suoi Referenti esercita i poteri che gli sono esplicitamente attribuiti dal presente Statuto e svolge una funzione generale d’indirizzo nelle attività e nella vita della Community nell’interesse e al servizio della quale opera.»

    2) Composizione

    La soluzione preferibile dal mio punto di vista sarebbe quella di prevedere 5 membri: 3 eletti dai Club, 1 eletto dai giocatori online accreditati, 1 nominato dai Referenti (quest'ultimo scelto tra i componenti dei direttivi dei Club). I Club manterrebbero la maggioranza dei seggi nel collegio e questo li tutelerebbe. La presenza di un rappresentante dell’online garantirebbe gli interessi e le istanze anche di questa parte della Community, in una tale situazione sarebbe più facile attribuire al Board il potere di determinare la suddivisione dei posti al CNI tra i vari tipi di tornei (anche live o online). Il tutto sarebbe agevolato dalla presenza del membro nominato dai Referenti che costituirebbe anche la contropartita della limitazione del potere di questi ultimi.

    3) Elezione e candidature

    Secondo me va bene ogni due anni a Dicembre come adesso. [Da ora in poi elido la clausola di stile “suggerisco di, propongo di, sarebbe auspicabile che” e procedo direttamente con le mie idee]. Ogni Club potrà indicare 3 preferenze tra i candidati singoli che si presenteranno (saranno eletti i 3 con più preferenze e dovranno essere appartenenti a Club diversi). L’online designerà il proprio rappresentante attraverso una votazione che avrà luogo sul forum. La nomina del membro a opera dei Referenti sarà l’ultimo atto prima della proclamazione e avrà luogo quindi solo dopo che saranno designati gli altri 4 membri.

    Possono essere eletti dai Club membri del Board solo gli appartenenti ai direttivi dei Club. Il rappresentate dell’online dovrà essere un giocatore accreditato e avranno diritto di voto in riferimento alla sua elezione solo i giocatori accreditati.

    4) Competenze

    a - CNI: Ripartizione dei posti al CNI tra i vari tipi di torneo anche live e online nel rispetto dei paletti minimi (che devono comunque lasciare all’organo un sostanziale margine di manovra) stabiliti di anno in anno dai Referenti. Assegnazione Master e Raduni. Predisposizione della lista degli arbitri del CNI. Organizzazione o coorganizzazione di tornei online qualificanti.

    b - CLUB: Aggiornamento e supervisione del calendario delle attività torneistiche nazionali (Master e Raduni). Coordinamento delle attività dei Club (che mantengono la propria autonomia interna) e potere sanzionatorio sugli stessi in caso di inerzia e mancata collaborazione.

    c - GENERALE: In tutte le materie che investono e interessano la vita della Community potere generale propositivo.

    5) Autolimitazione procedurale dei poteri dei Referenti

    Obbligo generale per i Referenti di richiesta parere non vincolante al Board ogni qual volta intendano assumere una determinazione in merito alla vita della Community che esorbiti l’ordinaria amministrazione. Obbligo generale per i Referenti di risposta con motivazione ogni qual volta il Board eserciti il proprio potere generale propositivo. Divieto generale di addurre l’incompetenza per materia del Board come giustificazione del rifiuto dei Referenti di trattare una determinata questione.

    6) Meccanismo decisionale

    Il Board decide sempre a maggioranza semplice dei propri membri.

    Ciao Andrea


    intanto complimenti per la volontà che metti nel fare proposte e nell qualità della proposta.

    Non mi soffermo su tutto ciò che hai scritto e che mi trova in larga parte d'accordo compreso il cambio si indirizzo o meglio l'estensione più ampia del mandato del Board riguardo al mondo on line.

    E' innegabile che ad oggi l'insieme unioni dei giocatori live e di quelli online rappresenta una larga parte dei presenti ragione per cui é più che auspicabile che il Board sia propositivo e attivo anche rispetto al mondo RD come già espresso.

    Detto questo, passo a dire cosa non mi convince della tua proposta e cosa proporrei io.

    Il Board e' composto da 7 membri (come abbiamo visto alcuni per diversi motivi possono avere problemi anche per lunghi periodi e la loro assenza non deve incidere sul lavoro del Board che può continuare a pieno regime)

    Sono eleggibili per il Board tutti i membri facenti parte del direttivo di un club.
    A)Ogni membro si candida singolarmente,
    B)Ogni club può esprimere solo un candidato
    C) I club possono esprime 2 voti massimo.
    D) i giocatori accreditati (con determinate caratteristiche di anzianità e altre da individuare)
    Concorrono ad eleggere 1 dei rappresentanti del Board

    E) I 6 più votati dai club e quello votato dagli accreditati formano il Board.

    Se RCU Board dopo i dibattiti che stiamo compiendo e che come sai mi trovano d'accordo amplia veramente nelle competenze e negli intenti verso Board quindi Live e Online per intenderci, espande se stesso, allora e' utile che ogni membro che si candida a farne parte debba abbracciare questo convincimento (e come sai ad oggi su questo ci sono divergenze di opinione sulla dignità e rappresentatività del mondo on line)

    Se l'organo é il medesimo insomma, chi si propone di farne parte deve per onestà di intenti visto che le scelte poi ricadono su entrambe le realtà, o meglio su aspetti diversi della stessa realtà avere piena contezza di ciò di cui parla e poi decide all'interno del Board é fondamentale.

    Non può un semplice accreditato da pochi mesi magari senza conoscenza della realtà complessa della community di Risiko! E quindi di tutta la realtà R.C.U. trovarsi a decidere per qualcosa che non conosce affatto o che comprende in modo marginale.

    Serve definire dei requisiti anche in questo caso perché come il diritto di voto é "qualificato" per i club lo deve essere a maggior ragione per chi proviene dall mondo esclusivamente di RD.
    A quel punto la formula dei 6+1 i magnifici 7 insomma acquisisce un senso.

    E poi su una cosa proprio ho una visione totalmente differente.
    La proposta secondo la quale i rappresentanti Spin Master possano scegliere un membro del Board.
    Proprio no!!!
    No no no e no...ho detto no per caso

    Loro sono i nostri interlocutori e con loro ci si confronterà per dare voce alle proposte della community, ma chi deve farlo deve essere esclusivamente scelto dalla community stessa e basta.

    I referenti Spin Master come sappiamo sono di emanazione diretta dell'editore possono di loro iniziativa, poiché fa parte del dominio dei loro poteri scegliere chi reclutare tra le proprie fila legittimamente.

    Ma che possano scegliere una persona e inserirla nel Board credo proprio che non sia corretto.
    Passami l'esempio che magari risulta un po' forzato ma secondo me ha molte analogie.
    Un po' come se la ditta x scegliesse un membro dell'organo sindacale di rappresentanza dei lavoratori.
    No grazie.

    Sperando di avere e di averti fornito spunti interessanti,
    Cordiali Saluti.

    Dario.
    Non si vede bene che con il cuore...
    l'essenziale e' invisibile agli occhi !!!
    DariusHighlander - R.C.U. MonzAmici - Dario Aceti
  6. #116
     Serg. Magg.
     
    Premium: 5º 207p.
    GT/GS/Vitt: 14/4/6
    Pr3stige: 97º 978p.
    GT/Vitt: 4/1
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: aprile 2019
    Prov: GR Grosseto
    Messaggi: 445
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Re: INSIEME PER LA COMMUNITY

    Ciao Dario,

    come sempre è un piacere interloquire con te. Visto che la pensiamo allo stesso modo su molte cose, mi soffermo solo su quelle che ci vedono in disaccordo e che riguardano la composizione dell’organo e la sua elezione ovvero i punti 2 e 3 del mio schema.

    Quote dariushighlander ha scritto: Visualizza il messaggio
    Il Board e' composto da 7 membri
    Per me sono troppi, un numero così alto mi pare pleonastico e dispersivo, sarebbe complesso il coordinamento e forse ci sarebbe bisogno di eleggere un Presidente che lo garantisca, possibilità a cui sono contrario. In generale penso con Occam che entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem [non bisogna moltiplicare gli enti se non è necessario]. Tra le altre cose si porrebbe un problema legato alle nuove competenze online: non credo sarebbe equo attribuire al Board poteri sull’online (compresa anche la possibile – certo entro i limiti stabiliti dai Referenti, che sarebbero l’unica piccola garanzia – riduzione dei posti al CNI provenienti da RD) se la sua composizione fosse per 6/7 costituita da membri dei direttivi dei Club e per 1/7 dal Rappresentante dell’online. Un rapporto 3/5 Club e 1/5 RD invece credo possa costituire un buon bilanciamento.

    Quote dariushighlander ha scritto: Visualizza il messaggio
    Ogni club può esprimere solo un candidato
    Non ho nulla contro questa tua proposta.

    Quote dariushighlander ha scritto: Visualizza il messaggio
    I club possono esprime 2 voti massimo
    2 o 3 preferenze per me non fa differenza, non sarei in grado di stabilire quale delle due soluzioni sarebbe preferibile.

    Quote dariushighlander ha scritto: Visualizza il messaggio
    i giocatori accreditati (con determinate caratteristiche di anzianità e altre da individuare)
    Non è insensato prevedere delle condizioni tanto per l’elettorato attivo quanto per quello passivo del Rappresentante online. Credo che essere iscritti da almeno un anno al forum ed essere accreditati possano costituire i due presupposti per votare ed essere votati. Non introdurrei ulteriori filtri.

    Quote dariushighlander ha scritto: Visualizza il messaggio
    La proposta secondo la quale i rappresentanti Spin Master possano scegliere un membro del Board. Proprio no!
    Trovo che sia un buon compromesso alla luce del travaso di poteri e competenze, inoltre il non essere eletto dai Club (ma essere al contempo membro del direttivo di un Club) lo porrebbe in una condizione psicologica diversa (non dovrebbe fare campagna elettorale e non avrebbe la necessità di ricercare il consenso preventivo dei Club) e in un certo qual modo più indipendente. Si tratterebbe anche di un modo per valorizzare le risorse dormienti della Community: ci sono in giro delle autentiche eccellenze organizzative che però non vogliono mettersi in gioco in un’elezione, in questa maniera potremmo approfittare di questa ricchezza sopita. Del resto i Referenti non dovrebbero scegliere “un loro uomo” ma al contrario ripescare un soggetto di comprovata capacità (e questo può essere codificato).
  7. #117
     Cap.le Magg.
     
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: ottobre 2011
    Prov: PA Palermo
    Messaggi: 155
    Profilo: 39 visite
    Gradimento: 5
    8.0

    Re: INSIEME PER LA COMMUNITY

    Quote Rudy65 ha scritto: Visualizza il messaggio
    Io aggiungerei nelle competenze del board la completa gestione degli iscritti ai vari Club, così come funziona attualmente troppe lacune, non devono capitare più episodi (anche se fatti per gioco) dove un giocatore a distanza di pochi giorni si iscrive al torneo prima come No Club, poi senza specificarlo, e infine come appartenente a x Club.

    Deve essere regolata con la responsabilità a carico del presidente di ogni Club.
    Come vedo qualche Club fa a Dicembre si fa la lista degli appartenenti al club poi nel caso di un cambio di casacca deve essere reso noto prima dal Club da dove esce e poi se l'intenzione è di andare in un altro comunicazione anche dal presidente in entrata.
    ciao Rutran...si era cominciato a cercare di gestire tale situazione... ti rimando a questa discussione: https://forum.egcommunity.it/rcu-boa...ns-2019-a.html in cui di fatto i club RCU erano responsabili di comunicare la lista giocatori...il concetto di appartenenza...è una strada che si può percorrere molto facilmente...in questo forse andrebbe scelto se fare un elenco (database) unico per tutti da implementare nel programma sorteggio...non so se è facile o meno realizzarlo ma questo taglierebbe la testa al toro..ed ogni anno basterebbe scaricare il datasheet aggiornato e tanti saluti....ma forse la rendo troppo semplice..
  8. #118
     Serg. Magg.
     
    Premium: 5º 207p.
    GT/GS/Vitt: 14/4/6
    Pr3stige: 97º 978p.
    GT/Vitt: 4/1
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: aprile 2019
    Prov: GR Grosseto
    Messaggi: 445
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Re: INSIEME PER LA COMMUNITY


Pagina 12 di 12 primaprima ... 2 10 11 12

Discussioni simili

  1. 15 ANNI INSIEME DI EG COMMUNITY!!!
    Da highlander nel forum Community Board
    Risposte: 54
    Ultimo post: 23-04-2020, 00:10
  2. Lista INSIEME PER LA COMMUNITY
    Da dariushighlander nel forum Elezioni 2018
    Risposte: 5
    Ultimo post: 21-12-2018, 07:17
  3. TAG Url e IMG Insieme :-)
    Da teddydm71 nel forum Guida al Forum
    Risposte: 27
    Ultimo post: 03-12-2008, 14:52
  4. giochiamo insieme
    Da Stefano Urso nel forum RisiKo! le versioni da tavolo
    Risposte: 0
    Ultimo post: 09-01-2005, 03:16
  5. Festeggiamo insieme
    Da fainaz nel forum Community Board
    Risposte: 6
    Ultimo post: 10-06-2003, 12:06