Annuncio

Annuncio

Visualizzazione da 1 a 9 di 9
Discussione: Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri
  1. #1
     Caporale
     
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: dicembre 2019
    Prov: PA Palermo
    Messaggi: 145
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri

    Mi chiedevo con quale criterio gli ideatori del gioco hanno determinato l'abbinamento tra territori, fanti, cavalieri e cannoni. Ipotizzando che non sia casuale ho provato varie ipotesi, ma non sono arrivato a conclusione certa. Quella più sensata mi sembrava un'equa ripartizione in base al numero di territori che compongono un continente, ma non sembra sia così. Avete informazioni in proposito?
    Scrivo solo su argomenti su cui ho competenza
    mi trovi su Telegram con @LePoir
  2. #2
     T. Col. C.te
     SuperPippa
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: marzo 2009
    Prov: TR - Terni
    Messaggi: 9 410
    Profilo: 2511 visite
    Gradimento: 103
    9.1

    Re: Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri

    Quote discus1 ha scritto: Visualizza il messaggio
    Mi chiedevo con quale criterio gli ideatori del gioco hanno determinato l'abbinamento tra territori, fanti, cavalieri e cannoni. Ipotizzando che non sia casuale ho provato varie ipotesi, ma non sono arrivato a conclusione certa. Quella più sensata mi sembrava un'equa ripartizione in base al numero di territori che compongono un continente, ma non sembra sia così. Avete informazioni in proposito?
    Nome:   vulvia-corrado-guzzanti.gif
Visite:  135
Grandezza:  126.9 KB

    ma anche di fanti e cannoni



  3. #3
     Tenente
     
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: maggio 2009
    Messaggi: 1 727
    Profilo: 475 visite
    Gradimento: 40
    7.8

    Re: Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri

    Quote discus1 ha scritto: Visualizza il messaggio
    Mi chiedevo con quale criterio gli ideatori del gioco hanno determinato l'abbinamento tra territori, fanti, cavalieri e cannoni. Ipotizzando che non sia casuale ho provato varie ipotesi, ma non sono arrivato a conclusione certa. Quella più sensata mi sembrava un'equa ripartizione in base al numero di territori che compongono un continente, ma non sembra sia così. Avete informazioni in proposito?
    in questo link puoi trovare qualcosa.
    saluti
    stefano
    STEFANO MIGNETTI
  4. #4
     Caporale
     
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: dicembre 2019
    Prov: PA Palermo
    Messaggi: 145
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Re: Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri

    Quote ste1974 ha scritto: Visualizza il messaggio
    in questo link puoi trovare qualcosa.
    saluti
    stefano
    Grazie, molto interessante. Ho letto ma abbastanza velocemente. Devo rileggere bene, è lungo. Per ora non ho trovato al riguardo dell'oggetto.
    Nel frattempo incollo un interessante periodo.

    .....La conclusione del discorso è la seguente: i Risikomani italiani “hanno la fortuna di giocare la migliore versione possibile di Risiko! e questo non lo diciamo per presunzione o campanilismo, ma in base all'autorevole parere di tutti i grandi appassionati che hanno provato a giocare con le regole 'internazionali'. Possiamo azzardare un paragone con il gioco degli scacchi rispetto alla dama. La dama è un gioco ricco di interessanti strategie che si gioca su una 'plancia' identica a quella degli scacchi, ma se avete la passione per le tattiche di gioco sempre più complesse, gli scacchi sono un'altra cosa. Lo stesso succede con Risiko. Il 'prezzo da pagare' purtroppo è quello di essere un po' più isolati dal resto del mondo e di non poter neppure immaginare di organizzare una grande manifestazione a livello internazionale, anche perché, fatte le debite eccezioni e invertendo le parti, sarebbe come organizzare un campionato del mondo di basket e giocare contro le squadre americane... Secondo voi, chi vincerebbe? Per essere più chiari, le regole 'internazionali' sono molto più semplici e il peso della fortuna è incredibilmente superiore, il che può anche esser divertente, ma certonon può soddisfare quegli appassionati che hanno imparato da tempo ad elaborare tecniche di gioco così sofisticate da non poter accettare che vengano completamente vanificate da un solo colpo fortunato di un avversario. Provate a giocare consentendo al difensore di giocare due soli dadi e poi fate il confronto. Siamo sicuri che vi troverete di fronte ad un gioco completamente diverso e siamo altrettanto certi che non avrete dubbi su quale sia la versione 'migliore'“.
  5. #5
     Maresciallo
     
    Premium: 11º 124p.
    GT/GS/Vitt: 4/4/2
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: agosto 2005
    Prov: CL - Caltanissetta
    Messaggi: 557
    Profilo: 5 visite
    Gradimento: 7
    7.1

    Re: Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri

    Quote discus1 ha scritto: Visualizza il messaggio
    Grazie, molto interessante. Ho letto ma abbastanza velocemente. Devo rileggere bene, è lungo. Per ora non ho trovato al riguardo dell'oggetto.
    Nel frattempo incollo un interessante periodo.

    .....La conclusione del discorso è la seguente: i Risikomani italiani “hanno la fortuna di giocare la migliore versione possibile di Risiko! e questo non lo diciamo per presunzione o campanilismo, ma in base all'autorevole parere di tutti i grandi appassionati che hanno provato a giocare con le regole 'internazionali'. Possiamo azzardare un paragone con il gioco degli scacchi rispetto alla dama. La dama è un gioco ricco di interessanti strategie che si gioca su una 'plancia' identica a quella degli scacchi, ma se avete la passione per le tattiche di gioco sempre più complesse, gli scacchi sono un'altra cosa. Lo stesso succede con Risiko. Il 'prezzo da pagare' purtroppo è quello di essere un po' più isolati dal resto del mondo e di non poter neppure immaginare di organizzare una grande manifestazione a livello internazionale, anche perché, fatte le debite eccezioni e invertendo le parti, sarebbe come organizzare un campionato del mondo di basket e giocare contro le squadre americane... Secondo voi, chi vincerebbe? Per essere più chiari, le regole 'internazionali' sono molto più semplici e il peso della fortuna è incredibilmente superiore, il che può anche esser divertente, ma certonon può soddisfare quegli appassionati che hanno imparato da tempo ad elaborare tecniche di gioco così sofisticate da non poter accettare che vengano completamente vanificate da un solo colpo fortunato di un avversario. Provate a giocare consentendo al difensore di giocare due soli dadi e poi fate il confronto. Siamo sicuri che vi troverete di fronte ad un gioco completamente diverso e siamo altrettanto certi che non avrete dubbi su quale sia la versione 'migliore'“.
    ...Bellissima discussione (ciao Discus) anche se questo vale solo per chi davvero ha il risiko come passione nel sangue.. per chi gioca "solo perchè e' un gioco"...tutte queste cose non ha motivo di approfondirle...un saluto
  6. #6
     Caporale
     
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: dicembre 2019
    Prov: PA Palermo
    Messaggi: 145
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Re: Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri

    Quote ste1974 ha scritto: Visualizza il messaggio
    in questo link puoi trovare qualcosa.
    saluti
    stefano
    Leggendo l'indirizzo mi sono incuriosito, cts basilicata, professionisti impegnati a tutto tondo
  7. #7
     Generale CSM
     Campione
     Nazionale
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: febbraio 2005
    Prov: RM - Roma
    Messaggi: 10 712
    Profilo: 5013 visite
    Gradimento: 147
    9.5

    Re: Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri

    Quote discus1 ha scritto: Visualizza il messaggio
    Leggendo l'indirizzo mi sono incuriosito, cts basilicata, professionisti impegnati a tutto tondo
    direi anche a pubblicare link di libri in commercio.

    Cancello il link
  8. #8
     Caporale
     
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: dicembre 2019
    Prov: PA Palermo
    Messaggi: 145
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Re: Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri

    Quote Voyager ha scritto: Visualizza il messaggio
    direi anche a pubblicare link di libri in commercio.

    Cancello il link
    Ops,... Devo dire che sul sito non ho trovato riferimenti. Quando avevo un mio sito, un'era geologica fa, lo utilizzavo anche come cloud di alcuni file, e sul sito non c'erano i relativi link, ma solo io conoscevo l'indirizzo. Se è file in commercio giusto cancellare il link.
  9. #9
     Caporale
     
    Forum Utente accreditato Challenge
    Dal: dicembre 2019
    Prov: PA Palermo
    Messaggi: 145
    Profilo: 0 visite
    Gradimento: 0
    0.0

    Re: Territori, Fanti, Cannoni e Cavalieri

    Quote bluprofondo71 ha scritto: Visualizza il messaggio
    ...Bellissima discussione (ciao Discus) anche se questo vale solo per chi davvero ha il risiko come passione nel sangue.. per chi gioca "solo perchè e' un gioco"...tutte queste cose non ha motivo di approfondirle...un saluto
    Ciao Alessio, approfitto di questa tua considerazione per inserire due pensieri difficilmente collocabili nelle sezioni del forum per come è strutturato.

    In questo periodo ne stiamo leggendo di tutti i colori, eppure a molti giocatori con cui ho conversato in questi ultimi mesi tutto ciò non è nuovo. Prima di me altri hanno sperimentato piccole e grandi ingiustizie, atteggiamenti provocatori, offensivi, vendicativi. Invidia all'ennesima potenza e tante altre bassezze dell'animo umano. Ogni giocatore ha il suo carattere, ma ognuno di noi ha il dovere di mitigare tutte le proprie asperità ed anche le sue presunte verità; ognuno di noi, a partire da chi ha oneri e responsabilità.
    Chi si avvicina alla Community ha il dovere di dare fiducia a questa organizzazione, aderendo appieno senza se e senza ma. Ma se poi la fiducia viene a mancare questo "gioco" muore. Devo poter sedermi al tavolo o al computer sicuro non nella coerenza dell'arbitro che viene dopo, bensì nella immediata gioia di confrontarmi e competere serenamente, con conoscenti e amici veri, comunque con tutti amici potenziali.
    Questa Community ha molte carenze, e molte delle considerazioni fatte in occasione del rinnovo del Board sono valide, ma ancora senza soluzione.
    Qualche indicazione l'ho data anche io tempo fa.

    Propendo per una organizzazione sul modello di Federazione sportiva. Una cosa molto più complicata di ora, certo, ma penso che tutta la passione e tutte le competenze che che vedo messe in campo da tantissimi giocatori meriti questo ed altro.

Discussioni simili

  1. I CAVALIERI CHE SFIORARONO L'IMPRESA
    Da fortebraccio nel forum Bergamo - RisiKo! Club «Le Mura»
    Risposte: 11
    Ultimo post: 23-11-2015, 12:03
  2. I Cannoni ai Master
    Da user_13931 nel forum Faenza - RisiKo! Club «Il Cannone»
    Risposte: 73
    Ultimo post: 17-09-2014, 08:13
  3. Scherza coi fanti...
    Da I-Momo nel forum Community Board
    Risposte: 10
    Ultimo post: 01-07-2003, 23:22