Annuncio

Annuncio


Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione da 1 a 10 di 26
Discussione: Per chi non c'era...
  1. #1
     Generale CSM
     Campione
     Nazionale
    Forum Utente non accreditato
    Dal: febbraio 2005
    Prov: RM - Roma
    Messaggi: 9 945
    Profilo: 5013 visite
    Gradimento: 147
    9.5

    Per chi non c'era...

    A te che or leggi e chiar non è alcuno
    questa è la storia del sabaudo raduno,
    mero convivio di legger sapor mitico
    riuniti nell'agro per partite di risiko.


    Caro lettore sarebbe un affronto
    non citar chi permise un tale racconto
    ordunque lascia che infin restino agli atti
    scolpiti nel cuore l'Ale e la Patty.


    Sospetto ci fu che la cena da Ernesto
    rappresentasse per taluni un mero pretesto
    tra fiumi di vino e ben poca acqua
    per trenini sfrenati con dolce Pasqua.


    Questa è la storia del Degio torero
    delle langhe novello Tony Manero
    terra recante con una certa emozione
    anche sorprendente giòvin "ricchione".


    A furor di popolo fu vera manna
    mirabil prestazione di tale Giovanna
    tra mossa ancheggiante e incerta spallina
    da intrattener tutti fino a mattina.


    Nel caliente locale l'allegro giullare
    provocava gli astanti perentoriamente a chiavare
    ma quella era notte di sola amicizia
    "tutti a giocar a casa Patrizia!".


    E' ora sabato e sal l'emozione
    presenti e pronti a leale tenzone
    dadi nei pugni inizia il torneo
    sognando conquista di agognato trofeo.


    Voci di "passo" o dadi rotanti
    le armate si fronteggian dai colori sgargianti
    la tensione infin sale nel ludico evento
    più a sdadata si avvicina momento.


    Finita la pugna or si riempie la pancia
    sullo sfondo la pena di Italia-Francia
    via le portate e il dolcettino
    si appropinqua tempo di bigliardino.


    Di tutto organizzator intrepido Ale
    proclama l'inizio di torneo ufficiale,
    le squadre si formano per nuovo duello
    che alfin premia Doghez e Masaniello.


    Lunga fu la notte fino al mattin,
    nel buio riecheggiava l'urlo "All-In!"
    risate e sorrisi tra luci ormai fioche
    tra li superstiti del karaoke.


    Ultimo dì del radun nazionale
    i miglior or affrontan semifinale
    tra attacchi violenti e stregue difese
    i sedici lottan per vittoria palese.


    Quattro i guerrier a scalar ultimo muro
    Piero Diego Michele e alfin Arturo
    la tattica è aspra ma sullo sfondo risata
    al suon di "questa è festa privata!".


    Stati bloccati, partita seria,
    decide conquista di agognata Siberia,
    per proclamar infin vincitor Fortebraccio
    primo dell'ultimo languido abbraccio...
    Voyager non è in linea
  2. #2
     Generale
     SM Campione
     Nazionale
    Forum Utente non accreditato
    Dal: marzo 2004
    Da: Torino
    Prov: TO - Torino
    Messaggi: 8 480
    Profilo: 9204 visite
    Gradimento: 198
    8.6

    Re: Per chi non c'era...

    Quote Voyager ha scritto:
    A te che or leggi e chiar non è alcuno
    questa è la storia del sabaudo raduno,
    mero convivio di legger sapor mitico
    riuniti nell'agro per partite di risiko.


    Caro lettore sarebbe un affronto
    non citar chi permise un tale racconto
    ordunque lascia che infin restino agli atti
    scolpiti nel cuore l'Ale e la Patty.


    Sospetto ci fu che la cena da Ernesto
    rappresentasse per taluni un mero pretesto
    tra fiumi di vino e ben poca acqua
    per trenini sfrenati con dolce Pasqua.


    Questa è la storia del Degio torero
    delle langhe novello Tony Manero
    terra recante con una certa emozione
    anche sorprendente giòvin "ricchione".


    A furor di popolo fu vera manna
    mirabil prestazione di tale Giovanna
    tra mossa ancheggiante e incerta spallina
    da intrattener tutti fino a mattina.


    Nel caliente locale l'allegro giullare
    provocava gli astanti perentoriamente a chiavare
    ma quella era notte di sola amicizia
    "tutti a giocar a casa Patrizia!".


    E' ora sabato e sal l'emozione
    presenti e pronti a leale tenzone
    dadi nei pugni inizia il torneo
    sognando conquista di agognato trofeo.


    Voci di "passo" o dadi rotanti
    le armate si fronteggian dai colori sgargianti
    la tensione infin sale nel ludico evento
    più a sdadata si avvicina momento.


    Finita la pugna or si riempie la pancia
    sullo sfondo la pena di Italia-Francia
    via le portate e il dolcettino
    si appropinqua tempo di bigliardino.


    Di tutto organizzator intrepido Ale
    proclama l'inizio di torneo ufficiale,
    le squadre si formano per nuovo duello
    che alfin premia Doghez e Masaniello.


    Lunga fu la notte fino al mattin,
    nel buio riecheggiava l'urlo "All-In!"
    risate e sorrisi tra luci ormai fioche
    tra li superstiti del karaoke.


    Ultimo dì del radun nazionale
    i miglior or affrontan semifinale
    tra attacchi violenti e stregue difese
    i sedici lottan per vittoria palese.


    Quattro i guerrier a scalar ultimo muro
    Piero Diego Michele e alfin Arturo
    la tattica è aspra ma sullo sfondo risata
    al suon di "questa è festa privata!".


    Stati bloccati, partita seria,
    decide conquista di agognata Siberia,
    per proclamar infin vincitor Fortebraccio
    primo dell'ultimo languido abbraccio...

    Chi vince festeggia, chi perde spiega!
    Yari non è in linea
  3. #3
     Tenente
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: luglio 2003
    Prov: AQ - L'Aquila
    Messaggi: 1 782
    Profilo: 5830 visite
    Gradimento: 111
    8.9

    Re: Per chi non c'era...

    Quote Voyager ha scritto:
    A te che or leggi e chiar non è alcuno
    questa è la storia del sabaudo raduno,
    mero convivio di legger sapor mitico
    riuniti nell'agro per partite di risiko.


    Caro lettore sarebbe un affronto
    non citar chi permise un tale racconto
    ordunque lascia che infin restino agli atti
    scolpiti nel cuore l'Ale e la Patty.


    Sospetto ci fu che la cena da Ernesto
    rappresentasse per taluni un mero pretesto
    tra fiumi di vino e ben poca acqua
    per trenini sfrenati con dolce Pasqua.


    Questa è la storia del Degio torero
    delle langhe novello Tony Manero
    terra recante con una certa emozione
    anche sorprendente giòvin "ricchione".


    A furor di popolo fu vera manna
    mirabil prestazione di tale Giovanna
    tra mossa ancheggiante e incerta spallina
    da intrattener tutti fino a mattina.


    Nel caliente locale l'allegro giullare
    provocava gli astanti perentoriamente a chiavare
    ma quella era notte di sola amicizia
    "tutti a giocar a casa Patrizia!".


    E' ora sabato e sal l'emozione
    presenti e pronti a leale tenzone
    dadi nei pugni inizia il torneo
    sognando conquista di agognato trofeo.


    Voci di "passo" o dadi rotanti
    le armate si fronteggian dai colori sgargianti
    la tensione infin sale nel ludico evento
    più a sdadata si avvicina momento.


    Finita la pugna or si riempie la pancia
    sullo sfondo la pena di Italia-Francia
    via le portate e il dolcettino
    si appropinqua tempo di bigliardino.


    Di tutto organizzator intrepido Ale
    proclama l'inizio di torneo ufficiale,
    le squadre si formano per nuovo duello
    che alfin premia Doghez e Masaniello.


    Lunga fu la notte fino al mattin,
    nel buio riecheggiava l'urlo "All-In!"
    risate e sorrisi tra luci ormai fioche
    tra li superstiti del karaoke.


    Ultimo dì del radun nazionale
    i miglior or affrontan semifinale
    tra attacchi violenti e stregue difese
    i sedici lottan per vittoria palese.


    Quattro i guerrier a scalar ultimo muro
    Piero Diego Michele e alfin Arturo
    la tattica è aspra ma sullo sfondo risata
    al suon di "questa è festa privata!".


    Stati bloccati, partita seria,
    decide conquista di agognata Siberia,
    per proclamar infin vincitor Fortebraccio
    primo dell'ultimo languido abbraccio...

    bella Marco
    ..il mio silenzio lo sentirai gridare!
    doghez non è in linea
  4. #4
     Magg. C.te
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: luglio 2006
    Prov: VI - Vicenza
    Messaggi: 3 120
    Profilo: 1690 visite
    Gradimento: 125
    9.4

    Re: Per chi non c'era...

    Quote Voyager ha scritto:
    A te che or leggi e chiar non è alcuno
    questa è la storia del sabaudo raduno,
    mero convivio di legger sapor mitico
    riuniti nell'agro per partite di risiko.


    Caro lettore sarebbe un affronto
    non citar chi permise un tale racconto
    ordunque lascia che infin restino agli atti
    scolpiti nel cuore l'Ale e la Patty.


    Sospetto ci fu che la cena da Ernesto
    rappresentasse per taluni un mero pretesto
    tra fiumi di vino e ben poca acqua
    per trenini sfrenati con dolce Pasqua.


    Questa è la storia del Degio torero
    delle langhe novello Tony Manero
    terra recante con una certa emozione
    anche sorprendente giòvin "ricchione".


    A furor di popolo fu vera manna
    mirabil prestazione di tale Giovanna
    tra mossa ancheggiante e incerta spallina
    da intrattener tutti fino a mattina.


    Nel caliente locale l'allegro giullare
    provocava gli astanti perentoriamente a chiavare
    ma quella era notte di sola amicizia
    "tutti a giocar a casa Patrizia!".


    E' ora sabato e sal l'emozione
    presenti e pronti a leale tenzone
    dadi nei pugni inizia il torneo
    sognando conquista di agognato trofeo.


    Voci di "passo" o dadi rotanti
    le armate si fronteggian dai colori sgargianti
    la tensione infin sale nel ludico evento
    più a sdadata si avvicina momento.


    Finita la pugna or si riempie la pancia
    sullo sfondo la pena di Italia-Francia
    via le portate e il dolcettino
    si appropinqua tempo di bigliardino.


    Di tutto organizzator intrepido Ale
    proclama l'inizio di torneo ufficiale,
    le squadre si formano per nuovo duello
    che alfin premia Doghez e Masaniello.


    Lunga fu la notte fino al mattin,
    nel buio riecheggiava l'urlo "All-In!"
    risate e sorrisi tra luci ormai fioche
    tra li superstiti del karaoke.


    Ultimo dì del radun nazionale
    i miglior or affrontan semifinale
    tra attacchi violenti e stregue difese
    i sedici lottan per vittoria palese.


    Quattro i guerrier a scalar ultimo muro
    Piero Diego Michele e alfin Arturo
    la tattica è aspra ma sullo sfondo risata
    al suon di "questa è festa privata!".


    Stati bloccati, partita seria,
    decide conquista di agognata Siberia,
    per proclamar infin vincitor Fortebraccio
    primo dell'ultimo languido abbraccio...
    Complimenti Marco!
    oriundo non è in linea
  5. #5
     Maresciallo
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: novembre 2006
    Da: Napoli
    Prov: AG - Agrigento
    Messaggi: 971
    Profilo: 1814 visite
    Gradimento: 55
    9.6

    Re: Per chi non c'era...

    Vuoi spodestare il poeta Orsini??????????

    Hasta Siempre PresidenteGuarente Giancarlo
    ILCHE non è in linea
  6. #6
     Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: febbraio 2004
    Prov: PT - Pistoia
    Messaggi: 10 520
    Profilo: 11742 visite
    Gradimento: 286
    8.7

    Re: Per chi non c'era...

    Quote Voyager ha scritto:
    A te che or leggi e chiar non è alcuno


    questa è la storia del sabaudo raduno,
    mero convivio di legger sapor mitico
    riuniti nell'agro per partite di risiko.


    Caro lettore sarebbe un affronto
    non citar chi permise un tale racconto
    ordunque lascia che infin restino agli atti
    scolpiti nel cuore l'Ale e la Patty.


    Sospetto ci fu che la cena da Ernesto
    rappresentasse per taluni un mero pretesto
    tra fiumi di vino e ben poca acqua
    per trenini sfrenati con dolce Pasqua.


    Questa è la storia del Degio torero
    delle langhe novello Tony Manero
    terra recante con una certa emozione
    anche sorprendente giòvin "ricchione".


    A furor di popolo fu vera manna
    mirabil prestazione di tale Giovanna
    tra mossa ancheggiante e incerta spallina
    da intrattener tutti fino a mattina.


    Nel caliente locale l'allegro giullare
    provocava gli astanti perentoriamente a chiavare
    ma quella era notte di sola amicizia
    "tutti a giocar a casa Patrizia!".


    E' ora sabato e sal l'emozione
    presenti e pronti a leale tenzone
    dadi nei pugni inizia il torneo
    sognando conquista di agognato trofeo.


    Voci di "passo" o dadi rotanti
    le armate si fronteggian dai colori sgargianti
    la tensione infin sale nel ludico evento
    più a sdadata si avvicina momento.


    Finita la pugna or si riempie la pancia
    sullo sfondo la pena di Italia-Francia
    via le portate e il dolcettino
    si appropinqua tempo di bigliardino.


    Di tutto organizzator intrepido Ale
    proclama l'inizio di torneo ufficiale,
    le squadre si formano per nuovo duello
    che alfin premia Doghez e Masaniello.


    Lunga fu la notte fino al mattin,
    nel buio riecheggiava l'urlo "All-In!"
    risate e sorrisi tra luci ormai fioche
    tra li superstiti del karaoke.


    Ultimo dì del radun nazionale
    i miglior or affrontan semifinale
    tra attacchi violenti e stregue difese
    i sedici lottan per vittoria palese.


    Quattro i guerrier a scalar ultimo muro
    Piero Diego Michele e alfin Arturo
    la tattica è aspra ma sullo sfondo risata
    al suon di "questa è festa privata!".


    Stati bloccati, partita seria,
    decide conquista di agognata Siberia,
    per proclamar infin vincitor Fortebraccio


    primo dell'ultimo languido abbraccio...
    è bellissimaaaaaaaaaaaaaaa
    "Una donna non è colei di cui si lodano le gambe o le braccia, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti" (Seneca)
    selvaggia non è in linea
  7. #7
     Generale
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: gennaio 2004
    Da: Modena
    Prov: MO - Modena
    Messaggi: 18 077
    Profilo: 117231 visite
    Gradimento: 345
    9.0

    Re: Per chi non c'era...

    Quote Voyager ha scritto:
    A te che or leggi e chiar non è alcuno
    questa è la storia del sabaudo raduno,
    mero convivio di legger sapor mitico
    riuniti nell'agro per partite di risiko.


    Caro lettore sarebbe un affronto
    non citar chi permise un tale racconto
    ordunque lascia che infin restino agli atti
    scolpiti nel cuore l'Ale e la Patty.


    Sospetto ci fu che la cena da Ernesto
    rappresentasse per taluni un mero pretesto
    tra fiumi di vino e ben poca acqua
    per trenini sfrenati con dolce Pasqua.


    Questa è la storia del Degio torero
    delle langhe novello Tony Manero
    terra recante con una certa emozione
    anche sorprendente giòvin "ricchione".


    A furor di popolo fu vera manna
    mirabil prestazione di tale Giovanna
    tra mossa ancheggiante e incerta spallina
    da intrattener tutti fino a mattina.


    Nel caliente locale l'allegro giullare
    provocava gli astanti perentoriamente a chiavare
    ma quella era notte di sola amicizia
    "tutti a giocar a casa Patrizia!".


    E' ora sabato e sal l'emozione
    presenti e pronti a leale tenzone
    dadi nei pugni inizia il torneo
    sognando conquista di agognato trofeo.


    Voci di "passo" o dadi rotanti
    le armate si fronteggian dai colori sgargianti
    la tensione infin sale nel ludico evento
    più a sdadata si avvicina momento.


    Finita la pugna or si riempie la pancia
    sullo sfondo la pena di Italia-Francia
    via le portate e il dolcettino
    si appropinqua tempo di bigliardino.


    Di tutto organizzator intrepido Ale
    proclama l'inizio di torneo ufficiale,
    le squadre si formano per nuovo duello
    che alfin premia Doghez e Masaniello.


    Lunga fu la notte fino al mattin,
    nel buio riecheggiava l'urlo "All-In!"
    risate e sorrisi tra luci ormai fioche
    tra li superstiti del karaoke.


    Ultimo dì del radun nazionale
    i miglior or affrontan semifinale
    tra attacchi violenti e stregue difese
    i sedici lottan per vittoria palese.


    Quattro i guerrier a scalar ultimo muro
    Piero Diego Michele e alfin Arturo
    la tattica è aspra ma sullo sfondo risata
    al suon di "questa è festa privata!".


    Stati bloccati, partita seria,
    decide conquista di agognata Siberia,
    per proclamar infin vincitor Fortebraccio
    primo dell'ultimo languido abbraccio...
    E bravo markino!

    Ki l'avrebbe detto ke anke tu avevi una qualità...



    ...è bellissima!
    nutella non è in linea
  8. #8
     Tenente
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: luglio 2006
    Da: Latina
    Prov: LT - Latina
    Messaggi: 1 815
    Profilo: 4474 visite
    Gradimento: 120
    9.6

    Re: Per chi non c'era...

    Quote Voyager ha scritto:
    A te che or leggi e chiar non è alcuno
    questa è la storia del sabaudo raduno,
    mero convivio di legger sapor mitico
    riuniti nell'agro per partite di risiko.


    Caro lettore sarebbe un affronto
    non citar chi permise un tale racconto
    ordunque lascia che infin restino agli atti
    scolpiti nel cuore l'Ale e la Patty.


    Sospetto ci fu che la cena da Ernesto
    rappresentasse per taluni un mero pretesto
    tra fiumi di vino e ben poca acqua
    per trenini sfrenati con dolce Pasqua.


    Questa è la storia del Degio torero
    delle langhe novello Tony Manero
    terra recante con una certa emozione
    anche sorprendente giòvin "ricchione".


    A furor di popolo fu vera manna
    mirabil prestazione di tale Giovanna
    tra mossa ancheggiante e incerta spallina
    da intrattener tutti fino a mattina.


    Nel caliente locale l'allegro giullare
    provocava gli astanti perentoriamente a chiavare
    ma quella era notte di sola amicizia
    "tutti a giocar a casa Patrizia!".


    E' ora sabato e sal l'emozione
    presenti e pronti a leale tenzone
    dadi nei pugni inizia il torneo
    sognando conquista di agognato trofeo.


    Voci di "passo" o dadi rotanti
    le armate si fronteggian dai colori sgargianti
    la tensione infin sale nel ludico evento
    più a sdadata si avvicina momento.


    Finita la pugna or si riempie la pancia
    sullo sfondo la pena di Italia-Francia
    via le portate e il dolcettino
    si appropinqua tempo di bigliardino.


    Di tutto organizzator intrepido Ale
    proclama l'inizio di torneo ufficiale,
    le squadre si formano per nuovo duello
    che alfin premia Doghez e Masaniello.


    Lunga fu la notte fino al mattin,
    nel buio riecheggiava l'urlo "All-In!"
    risate e sorrisi tra luci ormai fioche
    tra li superstiti del karaoke.


    Ultimo dì del radun nazionale
    i miglior or affrontan semifinale
    tra attacchi violenti e stregue difese
    i sedici lottan per vittoria palese.


    Quattro i guerrier a scalar ultimo muro
    Piero Diego Michele e alfin Arturo
    la tattica è aspra ma sullo sfondo risata
    al suon di "questa è festa privata!".


    Stati bloccati, partita seria,
    decide conquista di agognata Siberia,
    per proclamar infin vincitor Fortebraccio
    primo dell'ultimo languido abbraccio...


    Grande Marco è bellissima e mi ha fatto ricordare tutti i momenti esilaranti del raduno



    Io voglio vivere "sopra"...io voglio vivere una volta sola!
    Prenditi la vita che vuoi.....sceglitela, certo che puoi!
    chicaloca non è in linea
  9. #9
     T. Colonnella

     T. Colonnello
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: settembre 2005
    Prov: OG - Ogliastra
    Messaggi: 7 431
    Profilo: 8146 visite
    Gradimento: 270
    8.5

    Re: Per chi non c'era...

    Quote nutella ha scritto:
    E bravo markino!

    Ki l'avrebbe detto ke anke tu avevi una qualità...







    bravo markino
    Essere in te, capire se
    ciò che sono e faccio è abbastanza a rendere almeno l’idea
    dell'immensità che esistendo hai reso mia
    !

    Mines non è in linea
  10. #10
     S.tenente
     
    Forum Utente non accreditato
    Dal: settembre 2006
    Da: AREZZO
    Messaggi: 1 354
    Profilo: 2487 visite
    Gradimento: 109
    9.5

    Re: Per chi non c'era...

    Quote nutella ha scritto:
    E bravo markino!

    Ki l'avrebbe detto ke anke tu avevi una qualità...



    ...è bellissima!
    nutellina qui i menestrelli spuntan fuori come funghi de'sti tempi
    pascal73 non è in linea

Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimoultimo

Navigazione

Tag per questa discussione