Annuncio

Annuncio


Pagina 5 di 5 primaprima ... 3 4 5
Visualizzazione da 41 a 42 di 42
Discussione: Crudeltà allo stato puro
  1. #41
     Generale CSM
     Administrator
    Forum Utente non accreditato
    Dal: gennaio 2003
    Prov: MI - Milano
    Messaggi: 63 687
    Profilo: 23519 visite
    Gradimento: 389
    9.1

    n€Store
    Cash: n€ 232 164=
    Banca: n€ 15 034=

    Crudeltà allo stato puro

    Quote delaunay ha scritto: Visualizza il messaggio
    Io trovo molto più civile e naturale la caccia (se fatta ammodino) dei macelli industriali, dove la morte diventa catena di montaggio.


    A parte questo, chi si sconvolge all'idea di mangiare bestie vive, non ha mai assaggiato un piatto di crudità di mare? Un'ostrica? I molluschi si mangiano vivi, o quantomeno vanno cotti da vivi. Certo una vongola che si attacca al mestolo nel vano tentativo di sfuggire alla padella o un'ostrica che si contrae quando ci butti sopra il limone fanno meno effetto di un pesce che devi guardare negli occhi mentre te lo mangi, ma la sostanza rimane quella.

    Se volessimo evitare le crudeltà contro gli animali dovremmo diventare tutti vegani, e per quanto mi riguarda non è un'opzione
    beh... no.
    dipende dall'evoluzione della bestia.
    anche il bifidus é una forma di vita ma ingerirlo con lo yogurt per favorire la transizione intestinale non mi procura effetto.
    Idem per vongole e ostriche. sono abbastanza fetide come bestie da non crearmi problemi.

    Invece vedere un pesce che boccheggia mentre gli steappo le carni lo trovo orribile...
    Tesla referral
    We are the sons and daughters of all the freedom fighters.
    And there are still many rivers to cross.
    Hands in the air, screaming loud and clear for freedom, justice and equality.
    There is no black or white, there is only right and wrong.
    We are unknown heros, we are flesh and we are blood.
    We are the great future.
    We need to get back to the joy of living.
    We are five fingers of an empty hand.
    But together, we can also be the fist.
    Sometimes change can be as simple as two hands reaching for one another.
    Clap your hands.


  2. #42
     Generale CSM
     Administrator
    Forum Utente non accreditato
    Dal: gennaio 2003
    Prov: MI - Milano
    Messaggi: 63 687
    Profilo: 23519 visite
    Gradimento: 389
    9.1

    n€Store
    Cash: n€ 232 164=
    Banca: n€ 15 034=

    Re: Crudeltà allo stato puro

    Quote highlander ha scritto: Visualizza il messaggio
    Qui il parassita anisakis catturato con un endoscopia:

    EGCommunity.it

    e qui gli effetti di una parassitosi da anisakis:

    EGCommunity.it
    L’uomo che ha vissuto per quattro anni
    con una tenia nel cervello


    Il raro parassita, rimosso dai chirurghi, vive normalmente nei crostacei in Cina. Il paziente soffriva di violenti mal di testa e convulsioni



    Ha vissuto per quattro anni con verme parassita nel cervello che in genere si trova in crostacei e rane cinesi. La disavventura è capitata a un uomo britannico di 50 anni , originario della Cina, che si è rivolto ai medici perché soffriva di violenti mal di testa e sentiva strani odori. Si tratta del primo caso del genere in Gran Bretagna, anche se altre situazioni analoghe si sono già registrate in passato, soprattutto in Cina. La tenia lunga un centimetro si è fatta strada da una parte all’altra del cervello del paziente e i medici dell’ospedale Addenbroke a Cambridge si sono resi conto della presenza del parassita osservando attentamente una serie di scansioni effettuate al cervello nel corso di quattro anni.

    I sintomi

    Il paziente ha cominciato a stare male nel 2008. Soffriva di violenti mal di testa, convulsioni, perdita di memoria e sentiva strani odori. Dopo una serie di accertamenti, una risonanza magnetica ha evidenziato un gruppo di anelli nel lobo temporale destro. I medici hanno pensato a tutto: dalla sifilide, all’Hiv fino alla tubercolosi, ma l’uomo è risultato negativo a tute queste patologie. Solo scansioni successive hanno rivelato che gli anelli erano in movimento nel cervello e si erano spostati di cinque centimetri. Dopo aver subito due biopsie i chirurghi nel 2012 hanno rimosso la tenia dal cervello del paziente, che ancora oggi continua a soffrire di problemi legati al fatto di aver convissuto per tanto tempo con il parassita.

    Parassita

    I genetisti sono poi riusciti a identificare la «creatura»: una rara specie di tenia nota come Spirometra erinaceieuropaei. Dal 1953 a oggi sono stati segnalati solo 300 casi di infezione su esseri umani a causa di questo parassita, ma solo due casi si sono verificati in Europa. Questo genere di parassita che può crescere fino a un metro e mezzo si trova in genere nei crostacei e nelle rane in Cina, può infettare cani e gatti, ma anche in Cina le infezioni nell’uomo sono rare: solo mille casi dal 1882 a oggi. «Non ci aspettavamo di osservare un’infezione di questo tipo nel Regno Unito - ha spiegato il dottor Effrossyni Gkrania-Klotas, uno dei medici dello staff che si è occupato del caso - ma siamo riusciti a studiare il genoma, cosa che in futuro ci aiuterà a trattare questo genere di infezione molto rara».

    L’infezione

    Lo sfortunato paziente sospetta di aver preso il parassita durante una delle sue visite in Cina, anche se non è chiaro come sia avvenuta l’infezione. Si sa che una fonte di infezione è l’uso di un impacco fatto con carne cruda si rana, rimedio tradizionale cinese per calmare il dolore agli occhi.

    altre immmagini del parassita:

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   hqdefault.jpg 
Visite: 217 
Dimensione: 16.7 KB 
ID: 128220
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   a09fig02.jpg 
Visite: 167 
Dimensione: 28.3 KB 
ID: 128221

Pagina 5 di 5 primaprima ... 3 4 5

Discussioni simili

  1. Un uomo allo sbando
    Da bento81 nel forum Sport
    Risposte: 5
    Ultimo post: 10-04-2009, 13:44
  2. allo SPROFONDO!
    Da blacke2 nel forum Sport
    Risposte: 9
    Ultimo post: 03-11-2008, 11:06
  3. Non è follia allo stato puro questa?
    Da soultrane nel forum Community Board
    Risposte: 17
    Ultimo post: 20-04-2006, 07:42

Navigazione

Tag per questa discussione